Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Avvio di ottobre con l'anticiclone, ma possiamo davvero parlare di "OTTOBRATA"?

In primo piano - 27 Settembre 2022, ore 19.42

 Assodato il ritorno del maltempo sul finire di settembre, discusso precedentemente in questo articolo, poniamo lo sguardo alla prima settimana di ottobre, quella che dovrebbe traghettarci nel cuore dell'autunno (temporalmente parlando).

Ebbene dalle ultime emissioni modellistiche diventa sempre più probabile una nuova rimonta anticiclonica tra 2 e 6 ottobre su gran parte del Mediterraneo occidentale, la penisola iberica e la Spagna. Tale figura di alta pressione andrà a bloccare totalmente le perturbazioni atlantiche che a fatica stavano provando a riconquistare l'Europa in questi giorni. 

Col ritorno dell'anticiclone ad ovest dell'Italia ecco che lo Stivale resta alla larga dalle perturbazioni piene di nubi e piogge, potendo così godere di cieli più sereni. Ma potremo davvero parlare di "ottobrata", come già leggiamo su tanti altri siti web?

Ebbene l'anticiclone non avrà come obiettivo l'Italia, bensì il Mediterraneo occidentale e l'Europa occidentale. La nostra penisola si ritroverà sul suo bordo orientale e quindi abbastanza fuori dalle condizioni di maggior stabilità e dalle temperature più elevate. 
Anzi, è probabile invece che possano penetrare correnti leggermente più fresche dall'est Europa (come del resto è lecito attendersi con un anticiclone ben proteso sull'Europa occidentale) che manterrebbero le temperature attorno alle medie del periodo.

Insomma non si prospetta alcuna ondata di caldo fuori stagione! Le temperature previste tra 2 e 6 ottobre, a 1500 metri, sono addirittura inferiori alle medie di circa 1-2°, proprio per via dell'invadenza di aria più fresca dai Balcani. Essa si manifesterebbe sotto deboli venti di maestrale lungo le regioni adriatiche.

Le temperature previste al suolo nello stesso arco di tempo sono in linea coi valori del periodo. Le massime potranno oscillare tra i 19 e i 24°C, mentre le minime potrebbero scendere facilmente sotto i 13-14°C. Un pochino di mitezza in più l'avremmo solo al nordovest, sul medio-alto Tirreno e sulle isole maggiori, per cui solo su questi settori potremo parlare più propriamente di "ottobrata", inteso come periodo più stabile e mite. 


Autore : Raffaele Laricchia

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum