Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Weekend di sole ma qualche disturbo non risparmierà le Alpi

Alta pressione alla riscossa nel prossimo fine settimana. Il sole spadroneggerà quasi indisturbato sul gran parte del Paese. Sulle Alpi e in parte anche sull'Appennino Ligure infiltrazioni di aria più fresca in quota potranno però imbronciare il tempo, soprattutto domenica

Week-end - 30 Aprile 2008, ore 10.16

Con il Primo Maggio l'Atlantico terminerà le sue cartucce perturbate e la nostra Penisola verrà abbracciata da una vecchia conoscenza degli anni passati: l'anticiclone subtropicale. A differenza di quanto accadeva sovente in quei lunghi periodi caratterizzati dal ciclopico dominio nord-africano questa volta la presenza dell'alta pressione sarà misurato, discreto e non troppo invadente. Il tutto basterà in ogni caso per regalare un bel weekend di sole su tra quarti del nostro Paese. Tempo favorevole soprattutto per chi si recherà lungo le nostre splendide spiagge, complice un clima veramente gradevole ma anche per chi sceglierà rilassanti escursioni tra i freschi boschi dell'Appennino. E l'ultimo quarto dello Stivale? L'Italia è estesa in latitudine e quando un anticiclone non riesce a trovare la convinzione sufficiente per una spinta vigorosa ecco che la coperta del bel tempo diventa troppo corta e qualcuno rimane inevitabilmente allo scoperto. In questo caso saranno i settori alpini e prealpini a fare i conti con un tempo un po' imbronciato. Intendiamoci, il sole arriverà anche lassù tuttavia alcune infiltrazioni di aria piuttosto fresca in quota, sospinta da una debole circolazione depressionaria presente sull'Europa dell'est, favorirà alcune situazioni di instabilità. In sostanza sul nostro Paese avremo un sabato in prevalenza soleggiato, salvo il temporaneo transito di qualche sottile banco nuvolosi ad alta quota senza conseguenze. Nella serata però addensamenti talora consistenti si addosseranno sulle Alpi orientali sconfinando parzialmente anche sui rimanenti settori della catena montuosa con possibilità di brevi rovesci. Per lo stesso motivo qualche focolaio temporalesco pomeridiano si formerà lungo i crinali dell'Appennino Ligure. Nel frattempo su queste zone la placenta anticiclonica ormai rotta favorirà l'afflusso di aria fresca in altitudine determinando una accentuazione dell'instabilità pomeridiano-serale su tutto l'arco alpino, segnatamente sui settori orientali nella giornata di domenica 4. Potremo avere anche qualche colpo di tuono con locali sconfinamenti sulle zone della pianura Padana poste a nord del Po, soprattutto nella serata di domenica. Sempre a rischio acquazzone anche l'Appennino Ligure.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum