Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

BONINO: i temporali apriranno la strada ad un'estate normale?

Botta e risposta con gli esperti di MeteoLive.

Ti segnaliamo - 28 Giugno 2011, ore 10.45

REDAZIONE: allora Bonino, l’estate “vera” è arrivata, con il suo carico di caldo, afa e sole…
 

BONINO: “Sulla nostra Penisola l’estate “vera” arriva sempre. Bastava solo avere un po’ di pazienza ed il caldo sarebbe giunto a destinazione, come ogni anno. Al momento siamo interessati da un’alta pressione di matrice africana, che oltre a determinare caldo e afa, non consente la formazione di nuvolosità significativa sull’Italia.

REDAZIONE: dove farà più caldo tra oggi e domani?

BONINO: “Sulle pianure del nord e nelle vallate interne dell’Italia centrale il caldo potrebbe essere anche molto fastidioso, sia per le alte temperature, sia per l’aumentato tasso di umidità. Andrà decisamente meglio invece lungo le coste, sulle Isole ed al sud, dove una maggior ventilazione placherà la foga dei termometri.”

REDAZIONE: quanto dovremo aspettare per una prima rinfrescata?

BONINO: “Beh, poco. Questa situazione è destinata a mutare già nelle prossime 36-48 ore. La cuspide africana verrà letteralmente spianata dalle correnti occidentali in ingresso sulla Media Europa ed avremo quindi temperature più sopportabili specie nel fine settimana.”

REDAZIONE: e sotto il profilo dei temporali?

BONINO: “Saranno proprio questi che daranno l’avvio al cambiamento d’aria nel corso dei prossimi giorni. Già nel pomeriggio di mercoledì i primi focolai temporaleschi si faranno vedere (e sentire!) sui rilievi del nord, per poi sconfinare anche sulle pianure. Tra giovedì e venerdì tali fenomeni potrebbero interessare gran parte dell’Italia ad eccezione delle Isole e delle estreme regioni meridionali.”

REDAZIONE: tornerà quindi un caldo sopportabile?

BONINO: “Assolutamente sì. Nel fine settimana i 30° dovrebbero essere valicati solo localmente e temporaneamente. Il tasso di umidità calerà e saremo interessati anche da una maggiore ventilazione. Insomma, l’estate che tutti vorrebbero. E’ chiaro che non sappiamo quanto potrà durare, ma almeno fino ai primi giorni di luglio il caldo asfissiante non dovrebbe interessarci.”

 


Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum