Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Intervista all'Esperto: Dopo qualche incertezza nel week-end; tempo molto mite e soleggiato quasi ovunque.

Consueta chiacchierata con Luca Savorani.

Sotto la lente - 13 Aprile 2007, ore 11.10

REDAZIONE: Allora Savorani è arrivata la primavera; ma le vere perturbazioni continuano a latitare? SAVORANI: Ormai siamo entrati nel pieno della fase primaverile con temperature piuttosto elevate anche nei valori minimi, tanto che sull'area tirrenica la scorsa notte si sono sfiorati localmente i 20°C! Dopo una stagione invernale piuttosto deprimente e molto mite, con l'arrivo della bella stagione il clima sembra tornare nella normalità malgrado le piogge, quelle veramente importanti, continuino a latitare sulla nostra penisola con un getto da ovest piuttosto fragile che non è in grado di portare sino nel cuore del Mediterraneo sistemi nuvolosi ben organizzati. REDAZIONE: Quindi si prospetta un fine settimana all'insegna del bel tempo su gran parte del paese ma con qualche piccola eccezione? SAVORANI: Si certamente! Nella giornata di sabato una depressione centrata sulle Baleari potrebbe convogliare sistemi nuvolosi verso l'area tirrenica e sulle estreme regioni nord-occidentali italiane, recando qualche rovescio e temporale specialmente sulla Sardegna, settore prealpino piemontese, ponente ligure litorale tirrenico e sulla Sicilia. Possibili addensamenti in Appennino ma con fenomeni piuttosto scarsi. Possibili innocue stratificazioni sulle regioni meridionali; ampie schiarite e temperature piuttosto miti altrove. Domenica pressione in aumento, ma fenomeni residui ancora possibili sulla Sardegna e qualche breve ed isolato rovescio pomeridiano su basso Piemonte e sulle coste tirreniche. REDAZIONE: Dalla prossima settimana è atteso un ulteriore aumento delle temperature e tempo soleggiato ovunque? SAVORANI: All'inizio della prossima settimana la depressione sull'area mediterranea dovrebbe dissolversi rapidamente, cedendo il posto all'alta pressione la quale potrebbe dettar legge per diverso tempo sul sud Europa mentre sui paesi nordici è attesa una discreta ondata di GELO e nevicate moderate sino a quote pianeggianti. Tempo discreto quasi ovunque almeno sino al 20 aprile con temperature piuttosto elevate in particolare da metà mese quando si potrebbero raggiungere valori termici tipicamente estivi. Certamente non mancheranno episodi temporaleschi specie nel pomeriggio sul settore alpino e appenninico ma le vere piogge potrebbero giungere solo a partire dalla terza decade del mese.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.55: SS81 Piceno Aprutina

frana

Frana a 3,801 km prima di Incrocio Rocche Di Civitella (Km. 20,6) in entrambe le direzioni…

h 00.43: A2 Autostrada del Mediterraneo

incidente

Incidente a 6,767 km prima di Svincolo Torano Castello (Km. 234,7) in direzione Allacciamento Fis..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum