Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sabato con nubi in aumento al nord

Altrove sabato in parte soleggiato, salvo addensamenti all'estremo sud. Domenica qualche pioggia sparsa sul settore nord-occidentale con limite delle nevicate sui 1500m. Temperature in leggero calo al settentrione, sempre miti al centro-sud. Lunedì passaggio di un debole fronte al nord e al centro con qualche pioggia, più importante il peggioramento tra mercoledì e giovedì al centro-nord.

Prima pagina - 2 Dicembre 2006, ore 06.51

SITUAZIONE: una depressione centrata tra Islanda e Regno Unito ospita in un flusso di correnti sud-occidentali alcuni corpi nuvolosi che, lentamente, estenderanno la loro influenza anche al Mediterraneo centrale e all'Italia. Un primo corpo nuvoloso in transito sull'Europa centrale non avrà conseguenze sul nostro territorio, mentre un secondo, in avvicinamento all'Esagono francese, attraverserà (pur invecchiato) nord e centro nella giornata di lunedì, preceduto domenica da un richiamo di correnti meridionali umide sul nostro settentrione. EVOLUZIONE: un secondo sistema frontale raggiungerà il nord ed il centro Italia tra mercoledì e giovedì provocando un peggioramento più importante con piogge e rovesci diffusi e neve sulle Alpi oltre i 1500m. Marginale la sua influenza sul meridione. Infine un terzo fronte dovrebbe interessarci tra l'Immacolata e sabato 9 dicembre portando un peggioramento più importante esteso a gran parte del Paese e con limite delle nevicate in calo fin verso gli 800-900m sul settore alpino e sui 1000 lungo l'Appennino centro-settentrionale. NON si prevede comunque al momento nessuna fase di freddo invernale per tutta la prima decade del mese. OGGI: qualche nebbia in Valpadana tendente ad evolvere in strati bassi, nubi sparse anche in Liguria, per il resto sul settentrione cielo da sereno a velato con ulteriore aumento della nuvolosità a partire da ovest tra il tardo pomeriggio e la serata, quando su costa ligure ed Alpi Piemontesi sarà possibile qualche sporadico fenomeno. Sul resto d'Italia tempo buono salvo addensamenti tra Calabria e Sicilia ma con basso rischio di precipitazioni. Tendenza ad aumento della nuvolosità su est Sardegna. I venti si orienteranno dai quadranti meridionali. Temperature in lieve calo al nord nei valori massimi. DOMANI: uggioso al settentrione e tra Piemonte, Liguria ed ovest Lombardia qualche debole pioggia o pioviggine, neve oltre i 1500m circa. Qualche modesto piovasco sarà possibile anche su est Sardegna, estremo ovest Sicilia e costa toscana settentrionale. Per il resto asciutto e al centro-sud in parte anche soleggiato. In serata ulteriore peggioramento al nord e sulla Toscana con piogge sparse, qualche fiocco sino a quote medie (1400-1600m) sulle Alpi. Temperature senza notevoli variazioni, rinforzo dello Scirocco.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum