Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Notte di San Silvestro con FIOCCHI di NEVE al nord

Fiocchi in progressione dal Piemonte verso est con fenomeni più intensi tra la nottata e il primo mattino di Capodanno su Emilia-Romagna e Veneto. CAPODANNO piovoso al centro, graduale miglioramento al nord, fenomeni in progressione verso il meridione. Venerdì 2 ancora piogge al sud, torna il freddo su tutta la Penisola e sabato 3 NEVE su medio Adriatico e a quote basse al sud.

Prima pagina - 31 Dicembre 2008, ore 07.42

ULTIMISSIME: il posizionamento di un piccolo vortice freddo a ridosso delle Alpi ha messo in seria crisi i previsori nelle ultime 24 ore. Siamo comunque arrivati, meglio tardi che mai, a capire che tempo farà nella notte di Capodanno. Sarà dunque neve al nord, qua e là mista a pioggia. Gli accumuli più importanti si avranno sui rilievi emiliani, l'Appennino ligure e sul Pavese. FREDDO e NEVE Sino all'Epifania comunque freddo e neve saranno sempre in agguato sulla Penisola. Due colate di aria gelida potranno raggiungere parzialmente l'Italia da qui al 6-7 gennaio: la prima colpirà soprattutto le regioni adriatiche, la seconda dovrebbe favorire l'approfondimento di una depressione tra nord e centro Italia con altra NEVE a quote basse. SITUAZIONE: un corpo nuvoloso sulla Francia orientale legato ad un piccolo vortice centrato sulle Alpi occidentali tende a muoversi verso levante interessando progressivamente tutta la Penisola a partire dal nord, ove determinerà qualche nevicata sino in pianura su molte regioni. EVOLUZIONE: il fronte attraverserà il centro Italia durante la giornata di Capodanno e insisterà al sud nella giornata di venerdì 2. Sabato 3 dal centro Europa giungerà una massa d'aria gelida che determinerà qualche nevicata sul medio Adriatico e sull'Appennino meridionale a bassa quota e un sensibile calo termico su tutte le regioni. EPIFANIA: altro possibile peggioramento. Alla fine della prima decade di gennaio si ipotizza un ritorno di miti correnti atlantiche per qualche giorno. (Attendibilità medio-bassa 45%). OGGI: Dalla tarda mattinata attese deboli nevicate sino al piano sul Piemonte e la Valle d'Aosta in estensione dal pomeriggio all'ovest della Lombardia e in serata all'est Lombardia, al Triveneto (scarse su Alto Adige, deboli su Trentino, alto Veneto e alto Friuli, moderate su pianura veneta), neve moderata su Piacentino e sul Parmense, dove continueranno per tutta la notte. Attesa pioggia o pioggia mista a neve probabilmente sulla Romagna e neve alternata a pioggia sulle altre ptovince emiliane in pianura. Sulla Liguria neve forte su settore appenninico di levante, debole altrove, pioggia sulle coste con episodi di pioggia mista a neve su Genova e Savona. Sempre in nottata fenomeni in attenuazione su Piemonte e Valle d'Aosta. Peggioramento anche sulla Toscana con pioggia al piano e sulla costa e neve oltre i 1000m in Appennino, nuvolosità irregolare sul resto del centro con alcune schiarite ma con tendenza ad aumento delle nubi dal pomeriggio, in serata o nella notte probabili rovesci o temporali in arrivo dal mare sul Lazio, nuvolosità irregolare al sud e sulla Sicilia ma con rovesci soprattutto in mare aperto ed ampie schiarite sul territorio, specie sulla Puglia. Richiamo di venti meridionali, temperature in aumento al centro-sud, in lieve calo nei valori massimi al nord, specie sul settore occidentale. DOMANI: ancora fenomeni sull'Emilia-Romagna al mattino con neve abbondante in Appennino, neve anche su Parma, Piacenza e Reggio, pioggia o pioggia mista a neve sul resto della regione, tendenza a miglioramento, sul resto del nord fenomeni già cessati e prime schiarite, al centro molto nuvoloso con piogge e rovesci, in Sardegna generalmente asciutto e tendenza a schiarite, limite neve oltre i 1000-1200m. Al sud peggiora sulla Campania con piogge, nubi in aumento altrove con peggioramento prima di sera. Temperature in aumento al nord, in calo al centro, stazionarie al sud.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum