Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che tempo fa? Il MALTEMPO torna ad alzare la voce sull'Italia

Sta peggiorando il tempo sull'Italia per l'intervento di una perturbazione in arrivo da nord-ovest, che sarà seguita da aria più fredda. La Vigilia di Pasqua vedrà il ritorno della pioggia su diverse regioni nell'arco della giornata.

Prima pagina - 4 Aprile 2015, ore 07.29

Eccoci alla vigilia di Pasqua...e il tempo sulla nostra Penisola sta peggiorando, come era nelle attese!

Questa mattina vi mostriamo un'immagine satellitare per cercare di capire ciò che sta accadendo sul nostro Continente e in Italia. Come si può notare, il sereno dei giorni scorsi è ormai un ricordo ed i cieli italiani sono ormai invasi da nubi di vario genere.

Al momento le precipitazioni sono scarse e limitate ad alcuni settori del centro-nord, ma l'impianto perturbato è destinato ad intensificarsi nelle prossime ore, a causa del contrasto tra correnti fredde in ingresso da nord (frecce bianche) e aria caldo-umida di matrice afro-mediterranea (frecce gialle).

Al momento, il minimo barico che si renderà responsabile del maltempo sul nostro Paese è in fase embrionale tra la Corsica e il Golfo Ligure. Il suo moto da nord-ovest verso sud est attirerà aria più fredda dai quadranti nord-orientali che si farà sentire (specie al centro-nord) nella giornata di Pasqua.

Analizziamo adesso gli effetti che questa perturbazione avrà sul nostro Paese nella giornata odierna, sabato 4 aprile.

La cartina ci mostra la sommatoria delle precipitazioni che cadranno in Italia tra le 8 e le 20 della giornata odierna.

Come si può notare, quasi tutto il centro-nord vedrà peggiorare il tempo, con precipitazioni anche a carattere di rovescio tra Toscana, Umbria, Marche e il nord del Lazio.

Pioverà in maniera sparsa anche al nord, specie tra Emilia Romagna e basso Veneto, mentre tra il pomeriggio e la serata alcuni rovesci guadagneranno terreno verso sud, interessando segnatamente la Campania.

Il tempo resterà più asciutto solo sulle due Isole Maggiori e sulle estreme regioni meridionali, dove avremo anche qualche schiarita. Quota neve assestata tra gli 800 e i 1000 metri sull'arco alpino centro-orientale, 1300-1400 metri sull'Appennino settentrionale e centrale, ma con limite in graduale abbassamento tra la sera e la prossima notte.

Nella giornata di Pasqua, la depressione si piazzerà all'altezza delle regioni centrali, attirando aria più fredda da nord-est in direzione dell'Italia centro-settentrionale, ma ne riparleremo in altra sede.

Per approfondire:

- Cartine meteo per mattina, pomeriggio e sera di OGGI
- Meteo per OGGI per tutte le province italiane
- Satelliti, fulmini/temporali in atto, radar e webcam.
- Invia foto e commenti sulla nostra pagina
Facebook
- Invia foto o invia articolo

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum