Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

48 ore di caldo, poi porte spalancate al freddo

L'alta pressione "stira" la nuvolosità presente sull'Italia, garantendo tempo generalmente buono e molto mite fino a venerdì mattina. La distensione anticiclonica in direzione del Circolo Polare Artico produrrà subito dopo una discesa d'aria progressivamente più fredda verso l'Italia.

Prima pagina - 20 Marzo 2002, ore 07.24

L'alta pressione ha deciso di svegliare dal torpore meteorologico gli Italiani con una distensione verso la Scandinavia che provocherà un'inevitabile discesa d'aria fredda diretta principalmente verso Romania, Bulgaria, Macedonia ed Albania ma che finirà per coinvolgere anche l'Italia con correnti tese da NNE e un sensibile calo termico. Per le regioni adriatiche e meridionali ci sarà anche occasione per un vero e proprio peggioramento in termini di una accresciuta instabilità atmosferica che, unitamente ad un effetto stau delle correnti su Marche ed Abruzzo, proporrà frequenti episodi temporaleschi e rovesci nevosi fin verso i 900-1000 m su molte zone dell'Appennino. Temporaneamente saranno interessati da nubi e fenomeni anche il Veneto orientale, il Friuli e la Romagna. Il nord-ovest rimarrà invece ai margini dell'afflusso freddo, grazie anche al riparo offerto dalla catena alpina. I fenomeni giungeranno a fasi alterne sia domenica che lunedì. Proprio per lunedì 25 infatti ritroveremo una vasta zona anticiclonica sull'Europa centro-occidentale e settentrionale, che sul suo bordo orientale e meridionale consentirà ancora l'afflusso di aria piuttosto fredda sulle nostre regioni. La cosa potrebbe andare avanti sino a giovedì 28. Torneremo ovviamente sull'argomento. Oggi e domani intanto godremo di tempo generalmente buono: le velature presenti risulteranno innocue ovunque e si registrerà un generale rialzo della temperatura, soprattutto sulle regioni tirreniche e sulla Valpadana, soggetta ad una modesta ricaduta favonica. Sarà dunque primavera inoltrata, una quasi estate che però verrà bruscamente interrotta venerdì sera.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.11: A10 Genova-Ventimiglia

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Sanremo Ovest (Km. 139,4) in entrata dalle 13:06 del..…

h 13.10: A22 Brennero-Modena

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Rovereto Nord (Km. 157,9) e Svincolo T..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum