Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Piogge intense martedì 9 settembre su tutto il centro-nord

Arrivano ulteriori conferme sul peggioramento che dovrebbe avvenire ad inizio settimana soprattutto al centro-nord. A seguire l’alta pressione delle Azzorre proverà a conquistare il Mediterraneo.

La sfera di cristallo - 4 Settembre 2003, ore 16.05

L’autunno è ormai alle porte e tutti ce ne siamo accorti. Le temperature sono diminuite di diversi gradi e l’Italia ha ritrovato il piacere della frescura notturna e mattutina. Di giorno il sole è ancora forte e riesce a scaldare l’ambiente, ma il tasso di umidità molto basso e la maggiore ventilazione rendono l’atmosfera molto più gradevole rispetto solo ad una settimana fa. In alcune regioni italiane manca ancora la pioggia e la siccità si fa sentire anche in maniera pesante, ma da questo punto di vista possiamo dare notizie confortanti. Il moderato peggioramento che avverrà nel prossimo fine settimana sarà solo il preludio all’ingresso sul Mediterraneo di un’intensa perturbazione che nella giornata di martedì 9 settembre sarà in piena azione sul nord Italia e parte del centro. Le piogge, in questo caso, sembrerebbero ben distribuite sulla totalità delle regioni settentrionali e centrali, non lasciando a secco nessuno. Vediamo cosa accadrà in sintesi: la blanda depressione che si verrà a creare nel corso del prossimo fine settimana avrà soprattutto il merito di far calare i valori pressori in area Mediterranea. L’alta pressione delle Azzorre, che al momento si trova distesa dal vicino Atlantico all’Europa centrale, subirà una scissione: il nucleo più forte si farà da parte in pieno oceano, mentre sulla Scandinavia si isolerà un massimo di pressione autonomo. Tra queste due figure anticicloniche si inserirà, come una lama nel burro, un’attiva saccatura atlantica, sorretta da uno stretto cavo d’onda alle quote superiori. L’alta pressione delle Azzorre tenterà di deviare il tutto verso l’Europa centrale, ma la pressione già relativamente bassa sul Mediterraneo non le consentirà di farlo. Il fronte entrerà deciso sul Mediterraneo formando un minimo in corrispondenza del Mar Ligure nella giornata di martedì, che tenderà a traslare verso l’alto Adriatico mercoledì. Con questa situazione tutto il centro-nord dovrebbe avere piogge anche copiose che potrebbero dare un duro colpo alla siccità. Qualche pioggia sarà possibile anche al sud, ma in misura minore. A seguire si nota la spinta dell’alta pressione delle Azzorre che da ovest tenterà di invadere il Mediterraneo e l’Europa centrale. Al momento questo tentativo sembra andare in porto, ma sarà meglio aggiornarsi. Ecco la possibile linea di tendenza del tempo fino alla giornata di giovedì 11 settembre. Venerdì 5 settembre: tempo buono ovunque, con nubi in aumento su Sardegna, nord-ovest e regioni tirreniche tra il pomeriggio e la sera. Sabato 6 settembre: moderato maltempo sulla Penisola, specie al centro e al sud. Qualche fenomeno potrebbe raggiungere anche alcuni settori del nord. Temperature in lieve calo. Domenica 7 settembre: ancora nubi sulla Penisola, più intense sull’arco alpino e al sud con qualche pioggia. Scarsi i fenomeni altrove. Lunedì 8 settembre: peggiora in giornata sul nord-ovest e Sardegna con qualche pioggia, altrove tempo migliore. Temperature in lieve aumento al centro-sud, stazionarie al nord. Martedì 9 settembre: tempo perturbato al nord, Toscana, Umbria, alto Lazio e Marche, con piogge anche intense. Altrove annuvolamenti con locali precipitazioni. Temperature in sensibile calo al centro-nord, stazionarie altrove. Mercoledì 10 settembre: ancora tempo perturbato al centro-nord, con fenomeni più intensi sul Triveneto e sulle regioni centrali. In serata migliora parzialmente al nord-ovest. Altrove piogge meno probabili. Giovedì 11 settembre: nubi a tratti intense sul nord-est, zone interne del centro e al sud con possibilità di qualche temporale. Al nord-ovest e sul Tirreno tempo migliore.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.28: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Svincolo Santa Croce Sull'arno (Km. 38) e Svincolo Pontedera Est (K..…

h 17.25: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Svincolo Lastra A Signa (Km. 5) in uscita in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum