Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: fine settimana variabile, poi FREDDO in arrivo...

La fase mite e variabile si protrarrà per tutto il fine settimana. Da lunedi 10 temperature in calo e possibili nevicate a bassa quota nei giorni seguenti su alcune regioni italiane.

La sfera di cristallo - 5 Dicembre 2018, ore 15.35

L'ennesima veloce perturbazione di questo inizio dicembre in chiave "marzolina" ci interesserà nella giornata di domani, giovedì 6 dicembre.

Come si nota dalla prima mappa valida per le ore centrali della giornata in parola, il fronte nuvoloso interesserà segnatamente le regioni centrali, per poi sfuggire verso sud impegnando i cieli di Campania, Calabria e Sicilia.

Sul resto d'Italia non si avranno fenomeni di rilievo, ma le correnti in rotazione a nord determineranno un modesto calo termico e una maggiore ventilazione settentrionale.

Dopo un venerdì discreto e con temperature diurne complessivamente gradevoli, due nuove perturbazioni veloci si presenteranno alla volta dell'Italia.

La prima scivolerà velocemente verso il centro e il meridione nella giornata di sabato 8 dicembre, mentre la seconda si ammasserà sulle Alpi tra domenica 9 e la prima parte di lunedi 10 dicembre determinando diffuse nevicate soprattutto sui versanti esteri, ma con ampi sconfinamenti verso i settori nostrani.

Sul resto della Penisola avremo un tempo variabile, ventoso, ma non freddo, con gli eventuali fenomeni che saranno relegati al meridione.

...e il FREDDO? Stante gli ultimi aggiornamenti, inizierà a farsi sentire da lunedi sera, ma soprattutto dalla giornata di martedi 11 dicembre, come mostra la seconda mappa a lato.

In un primo tempo verranno interessati i settori adriatici e il meridione, poi tutta l'Italia.

Dal punto di vista della neve, tra lunedi 10 e martedi 11 dicembre i bianchi fiocchi si faranno vedere lungo l'Appennino centro-meridionale anche a bassa quota, snobbando le altre regioni.

Successivamente, l'aria fredda potrebbe entrare in conflitto con correnti più temperate in arrivo da sud tra le giornate di mercoledi 12 e giovedì 13 dicembre (seconda mappa).

In questo caso le precipitazioni nevose sarebbero maggiormente diffuse al nord, con elevato rischio di interessamento anche delle zone pianeggianti; ne riparleremo.

RIASSUMENDO: giovedì 6 dicembre qualche pioggia al centro in trasferimento verso la Campania, la Calabria e la Sicilia, per il resto tempo asciutto. Lieve calo termico.

Venerdì 7 dicembre: qualche precipitazione tra Liguria, Venezie e Alpi, per il resto asciutto e largamente soleggiato. Clima mite ovunque.

Sabato 8 dicembre: instabile in Adriatico, al sud e nelle zone interne con rovesci e qualche nevicata sopra i 1000 metri, per il resto bel tempo; ventoso, ma non freddo.

Domenica 9 e lunedi 10 dicembre: abbondanti nevicate sulle Alpi, rovesci al sud, variabile e ventoso altrove. Temperature in calo da lunedi.

Martedi 11 e mercoledi 12 dicembre clima freddo e con possibili nevicate fino in pianura al nord nella giornata di mercoledi.

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum