Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime sul maltempo di domani

Cerchiamo di capire dove si potrebbero concentrare i fenomeni maggiori nella giornata di domani.

In primo piano - 9 Ottobre 2002, ore 11.05

La profonda depressione “Caravella” sarà posizionata domani ad ovest della Sardegna. Questo determinerà l’insorgenza di intense correnti di richiamo da S che, umidificandosi sul mare, raggiungeranno le nostre regioni cariche di pioggia. Cerchiamo di capire quali zone saranno più colpite da questo tipo di situazione. VAL D’AOSTA: le piogge, di debole o moderata intensità, riguarderanno la parte bassa della regione. Sul settore nord i fenomeni dovrebbero essere più sopradici. La neve cadrà al di sopra dei 2300 metri. PIEMONTE: sarà il basso Piemonte ad avere gli accumuli maggiori di pioggia. Nell’arco della giornata sull’alessandrino e sulle zone di confine con l’Appennino ligure si potrebbero registrare anche 50-60mm nell’arco delle ventiquattro ore. In giornata, comunque, tutta la regione verrà coinvolta da piogge a tratti anche forti. LOMBARDIA: piogge di moderata, a tratti forte intensità specie nelle ore pomeridiane. I fenomeni, in un primo tempo, saranno più frequenti sul settore meridionale, ma nel corso della giornata tenderanno ad estendersi verso nord, con coinvolgimento anche della zona dei Laghi. Più sporadici gli episodi piovosi sulle zone al confine con il Canton Ticino. TRENTINO ALTO ADIGE: fenomeni sporadici sul settore settentrionale della regione. Qualche pioggia più consistente in prossimità delle Prealpi, specie nelle ore pomeridiane. I valori dovrebbero essere al massimo moderati. FRIULI VENEZIA GIULIA: piogge in intensificazione nel corso della giornata con valori moderati. Possibilità di occasionali rovesci in serata. VENETO: la parte ovest della regione vedrà il tempo peggiore, specie nel pomeriggio, con valori di precipitazione moderati, a tratti anche forti sul veronese e sui Lessini. Il settore orientale avrà precipitazioni deboli al mattino e moderate nel pomeriggio. EMILIA ROMAGNA: fenomeni maggiormente concentrati sul settore centro-occidentale e soprattutto in prossimità dell’Appennino, dove si potrebbero raggiungere valori localmente forti. Più sporadiche le piogge sul settore orientale, con valori deboli o moderati nel pomeriggio. LIGURIA: piogge intense e persistenti, localmente a carattere di rovescio o temporale. Le zone maggiormente esposte saranno il ponente genovese e il savonese, dove si prevedono accumuli anche superiori a 80mm nell’arco della giornata. TOSCANA: precipitazioni intense, specie sui settori appenninici e sul versanti occidentali. Le zone maggiormente esposte saranno la Garfagnana, le Alpi Apuane, l’Appennino pistoiese, il livornese e le zone dell’arcipelago e in tendenza anche il grossetano. Su queste zone saranno possibili dei temporali, con accumuli anche superiori a 80mm in prossimità dell’Appennino. MARCHE: pochi fenomeni in mattinata, maggiore nuvolosità nel pomeriggio con possibilità di qualche pioggia in prevalenza debole. Valori localmente moderati si potrebbero presentare nelle zone di confine con l’Umbria in nottata. UMBRIA: piogge deboli al mattino, ma in intensificazione nel corso della giornata con valori moderati, localmente forti in serata e in nottata specie sul settore occidentale della regione. LAZIO: al mattino fenomeni piuttosto scarsi, ma in intensificazione nel corso del pomeriggio fino a valori localmente forti in serata sul viterbese e sulla zona di Roma. Possibili temporali accompagnati da raffiche di vento tra la serata e la nottata su gran parte della regione. ABRUZZO: cielo parzialmente nuvoloso, con qualche pioggia sporadica al primo mattino. In giornata temporaneo miglioramento seguito da un nuovo peggioramento nel tardo pomeriggio con tendenza a qualche pioggia sui settori di confine con il Lazio. MOLISE: al mattino vi sarà la possibilità di qualche rovescio di passaggio, ma con tendenza a temporaneo miglioramento. In serata qualche pioggia di debole intensità potrebbe presentarsi sulla zona di Isernia. CAMPANIA: cielo parzialmente nuvoloso in mattinata, con nubi in aumento nel corso della giornata. In serata non si esclude qualche pioggia ad iniziare dalle coste. PUGLIA: passaggi di nubi al mattino, che potrebbero originare qualche breve rovescio. In seguito il tempo tenderà a migliorare con schiarite anche piuttosto ampie. BASILICATA: qualche occasionale rovescio al mattino, seguito da un relativo miglioramento. In serata nuovo aumento della nuvolosità, ma senza fenomeni di rilievo. CALABRIA: cielo parzialmente nuvoloso, con ampie schiarite e qualche addensamento in arrivo da ovest nel pomeriggio. Non si prevedono fenomeni precipitativi di rilievo. SICILIA: nubi in transito, alternate a schiarite. Addensamenti più intensi sul settore sud con qualche breve pioggia. In serata peggiora sul trapanese e sul palermitano con qualche locale rovescio. SARDEGNA: cielo molto nuvoloso con piogge di moderata intensità. In prossimità del Gennargentu su potrebbero avere valori precipitativi un po’ più intensi.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum