Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tutta la NEVE in arrivo al nord...

Le precipitazioni previste tra sabato 27 e domenica 28 dicembre.

In primo piano - 24 Dicembre 2014, ore 10.12

Con i minimi depressionari ballerini ci si trova spesso a cambiare le previsioni. Ci siamo abituati, anche i lettori lo sanno.

Situazione sinottica (ad oggi) molto simile a quella che il nord Italia sperimentò il 23-24 dicembre del 1993, con correnti da WSW e intense precipitazioni nevose soprattutto nell'area del nord-est, dove i fiocchi si spinsero persino sul Lago di Garda e cadde in abbondanza sul settore alpino, come ad esempio sull'altipiano di Asiago (VI).

Le previsioni per la nevicata prevista tra sabato 27 e domenica 28 vedono una possibile tempistica del genere:
termiche: non eccezionali per la neve con circa -3-4°C al nord-ovest e -5°C al nord-est (ma qui in aumento), tuttavia l'aria secca fa miracoli nel raffreddare l'aria con le precipitazioni sino alla sua saturazione.

-sabato 27 pomeriggio-sera: primi rovesci di neve prefrontali tra entroterra ligure di levante, Emilia, centro-est Lombardia, Triveneto.

-notte su domenica 28: forti nevicate sulla Valle d'Aosta, spruzzate di neve su gran parte della Valpadana, neve debole o moderata su gran parte dell'arco alpino.

-mattina di domenica 28: neve su arco alpino, Val d'Adige, est Lombardia, Triveneto, Emilia, piogge in Romagna, coste venete e friulane, alta Valle d'Aosta, migliora su Piemonte, Liguria, ovest Lombardia.

-pomeriggio di domenica 28: ancora neve su pianura veneta, friulana, neve su tutti i rilievi del nord-est sino al fondovalle, abbondanti su Carnia, Tarvisiano, neve anche sull'Emilia.

-serata di domenica 28: localizzazione dei fenomeni su Alpi orientali, specie aree confinali e sull'Emilia.

-notte e mattinata su lunedì 29: nevicate sull'Emilia-Romagna, esclusa la fascia costiera, molta neve nell'entroterra romagnolo con inserimento di aria più fredda, ancora neve sui settori alpini di confine altoatesini, migliora altrove.

Dopo diversi giorni di freddo, dal 2-3 gennaio la neve potrebbe tornare abbondante al nord, sottoforma di nevicata di addolcimento. Da confermare...


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum