Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le stagioni del passato: quando l'inverno iniziava male...

Non esistono situazioni perfettamente sovrapponibili, ma qualche analogia la si trova comunque. Ci sentiamo però di rassicurare chi spera ancora che l'inverno faccia l'inverno, come del resto sarebbe giusto facesse ogni stagione.

In primo piano - 30 Ottobre 2015, ore 11.05

Tutti ricordano ad esempio l'inizio di stagione particolarmente mite del dicembre 1984, seguita poi da una delle ondate di gelo più forti che il nostro Paese abbia vissuto nel secolo scorso.

Molti altri vanno col pensiero al febbraio del 47, del 54 o del 56 o del 29, facendo notare come l'inizio dell'inverno non fosse stato certamente trionfale. C'erano però allora altri presupposti che fecero "scattare" quel freddo estremo.

Ci sono anche i precedenti inquietanti come il 2006-2007 e in parte 2007-2008, ma soprattutto il 1999-2000 e la seconda parte dell'inverno 2001-2002, che si chiuse tristemente, dopo l'esordio trionfale con il Burian. 

Senza dimenticare il 96-97, che eccezion fatta per l'episodio siberiano tra Natale e Capodanno, trascorse con ben poche emozioni fredde. Insomma gli inverni "flop" sono tanti sul nostro Paese, nessuno è perfettamente sovrapponibile ad un altro.

Gaurdate cosa accadde però nel 2004 con quell'affondo artico che tanta neve portò all'Emilia.

Qui trovate le cronache di quel tempo, sono già passati 11 anni signori:
http://meteolive.leonardo.it/news/Amarcord/11/25-28-febbraio-2004-la-grande-neve-avvolge-l-emilia/23416/ 

La verità è che non esistono situazioni invernali fotocopia, ma solo schemi barici di massima che possono ripetersi, aiutando così i meteorologi ad ipotizzarne le conseguenze.

Ci sono anche ricordi particolarmente deprimenti: la tristezza dell'anticiclone quasi "perenne" della stagione 88-89, di cui vediamo un esempio nella carta del 23 gennaio, con il getto che correva molto più a nord, ben poche ondulazioni e dominio incontrastato del "mostro".

Chi non ricorda il 1999-2000 quando un vortice polare scatenato sotto Natale con il passaggio di Lothar inaugurò un inverno mitissimo.

Dunque un po' di ottimismo in chi crede che l'inverno 2015-2016 possa risultare un flop simile a quelli appena vissuti.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.39: A1 Bologna-Firenze

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Barberino di Mugello (Km. 261,4) e Calenzano-Sesto Fiorentino..…

h 03.29: A14 Bologna-Ancona

incidente

Ripristino incidente causa incidente nel tratto compreso tra Marotta-Mondolfo (Km. 187,9) e Senigal..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum