Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

CRISI TEMPORALESCA su mezza Italia tra lunedì 24 e martedì 25 luglio? Facciamo un'analisi preliminare

Spunta dal cilindro delle previsioni, un guasto del tempo al nord tra lunedì 24 e martedì 25, le incertezze però sono ancora molte

In primo piano - 14 Luglio 2017, ore 10.20

Con l'arrivo della prossima settimana, una figura di bassa pressione proveniente dall'oceano Atlantico, tenterà un approccio più convinto al continente europeo, dove ritroveremo contrapposta l'ennesima onda anticiclonica africana della stagione estiva 2017. Ne deriverebbe ancora un'evoluzione rallentata di questa figura barica nei confronti del nostro territorio, laddove per diverse giornate (mercoledì 19, domenica 23), il bacino centrale del Mediterraneo verrebbe a trovarsi lungo il lato ascendente della saccatura, sperimentando quindi un rialzo delle temperature in sede prefrontale, con umidità relativa tendenzialmente elevata e condizioni di calura sgradevoli.

L'assalto finale di questa depressione ai settori centrali d'Europa e sulle nostre regioni settentrionali non prima di lunedì 24 luglio; una sventagliata di temporali sarebbe pronta ad intervenire su di una buona fetta del nostro territorio nazionale, andando a costituire una sorta di "break di mezza estate". Con l'arrivo dell'aria più fresca oceanica, si farebbe sentire un ribasso della temperatura certamente più sensibile sulle regioni del nord ma che sarebbe in grado di diffondersi anche sul resto d'Italia, seppur attenuato.

Un deciso cambio di circolazione si verificherebbe anche sul resto d'Europa, con una parentesi di frescura ed instabilità diffusa su larga scala. 

Questa previsione è ancora afflitta da NON indifferenti margini di incertezza, dobbiamo infatti scontrarci con altre realtà messe in luce dal centro di calcolo europeo che, nel periodo preso in esame, evidenzia addirittura il rinforzo di una figura altopressoria, in fortissima controtendenza rispetto quanto previsto dalla controparte europea. 

A breve un articolo di approfondimento sulla tesi del modello europeo. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.53: A14 Pescara-Bari

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Roseto Degli Abruzzi (Km. 344) e Poggio Imperiale (Km. 507) in en..…

h 17.53: A25 Torano-Pescara

tstorm

Temporale nel tratto compreso tra Pescina (Km. 110,4) e Cocullo (Km. 121,8) in entrambe le direzi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum