Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

BREVE TERMINE: ecco DOVE potrebbe colpire l'instabilità nei prossimi giorni

Masse d'aria fresche e moderatamente instabili di origine est europea, porteranno ancora un po' di instabilità in questo scorcio di settembre, ecco dove e quando ritroveremo le manifestazioni temporalesche più eclatanti.

In primo piano - 24 Settembre 2017, ore 16.30

Come sovente accade nelle azioni instabili portate dalle retrogressioni di tipo orientale, nell'immediato futuro la blanda circolazione depressionaria presente alle quote superiori, porterà con sè precipitazioni che andranno ad interessare soprattutto le regioni del centro e del sud, colpendo sia i versanti tirrenici che i versanti adriatici. In questo frangente un coinvolgimento del lato tirrenico è reso possibile grazie alla grande estensione che verrà raggiunta dalla circolazione instabile alle quote superiori, al suolo una risacca di venti meridionali insisterà lungo le coste del Medio e basso Tirreno, sul mar Jonio e su parte del mar Adriatico, mentre al centro-nord tenderanno ad imporsi con più decisione, flussi di correnti più fresche e secche da nord-est. 

Nelle prossime ore una veloce sventagliata di rovesci e temporali nascenti dall'Appennino tosco-emiliano, tenderanno poi a diffondersi rapidamente verso i settori costieri del medio e basso Adriatico, laddove insisteranno sino alla mattinata di domani, lunedì 25 settembre. Nella notte tra lunedì 25 e martedì 26, un nuovo impulso d'instabilità si farà strada sui bacini occidentali, portando qualche effimera precipitazione sui settori di nord-ovest, in rapido trasferimento verso la Sardegna e le coste del medio e basso Tirreno. Sulle regioni di Mezzogiorno il nuovo impulso perturbato darà il meglio di sè mercoledì 27 e giovedì 28 settembre

Nei giorni successivi dovremo assistere ad un temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche portato dalla distensione di un effimero cuneo d'alta pressione, in attesa delle importanti novità a cavallo tra il termine di settembre e l'esordio di ottobre: http://www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/importante-episodio-di-tempo-perturbato-da-fine-settembre-in-avanti-le-ultime-novit-/65601/


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.45: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Allacciamento A13 Bologna-Padova (Km. 14,4) e Bologna Borgo P..…

h 01.18: SS18 Tirrena Inferiore

frana

Strada chiusa, frana a 2,348 km prima di Incrocio Favazzina (Km. 507,7) in entrambe le direzioni..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum