Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

AUSTRIA: clima e informazioni turistiche

Notizie utili per un soggiorno tranquillo e una conoscenza sommaria del clima austriaco.

I tipi di clima - 12 Luglio 2001, ore 10.36

Il clima di questa nazione è caratterizzato dalla catena delle Alpi che occupa circa il 70% della sua superficie. La sua orografia, con il massiccio centrale che si sviluppa da Ovest a Est, la disposizione delle valli, le foreste, il massicci dell’Otztal, gli Alti e Bassi Tauri, le Alpi della Stiria e della Carinzia fino la dove il paesaggio degrada lungo il Danubio, determina differenze considerevoli, specie fra le Alpi e la pianura del Danubio. La catena principale è caratterizzata da un clima alpino, mentre un clima continentale interessa il resto del territorio. L’altitudine rimane il fattore prevalente che determina le diverse condizioni climatiche. A Vienna le estati sono umide, poco ventilate, anche se accompagnate da non infrequenti temporali; condizioni che comunque in questi ultimi anni hanno registrato valori di umidità in diminuzione, come in diminuzione si sono mostrati i fenomeni temporaleschi. Le temperature medie di luglio a Vienna sono vicine ai 21°C mentre lungo il corso del Danubio le temperature medie di luglio sono inferiori verso Ovest e di poco superiori verso l’Ungheria. Le temperature medie invernali di questi ultimi anni, lungo il corso del Danubio, registrano valori che vanno dagli zero gradi a 2°C, mentre le zone di montagna registrano valori che variano con il variare dell’altitudine e che possono raggiungere medie di meno 10°C. Le cime più elevate ricevono abbondanti precipitazioni, alcune superiori ai due metri annui, mentre intorno a Vienna le precipitazioni difficilmente superano gli 800 mm annui. Il manto nevoso ricopre le montagne per diversi mesi all’anno a quote intorno ai 1200 m. mentre Linz e Vienna ricevono precipitazioni nevose intorno ai 30 – 20 giorni anno Le pianure a volte possono essere interessate da nuvole basse o da fenomeni nebbiosi. I mesi di maggio giugno e settembre, sono i migliori per visitare Vienna e Salisburgo; infatti luglio e agosto sono spesso umidi e temporaleschi a Vienna, piovosi a Salisburgo. In inverno, a causa delle forte precipitazioni, alcuni passi possono risultare temporaneamente chiusi e ciò avviene con una certa frequenza nel Vorarlberg. Altre informazioni per chi volesse visitare l’Austria Lingua: Tedesco Moneta: dal 1.1.2001 euro Fuso orario: GMT+1 – Pedaggi autostradali: oltre al normale pedaggio sui tratti a pagamento è obbligatorio il contrassegno autostradale da esporre sul parabrezza reperibile in Italia presso l’ACI di confine e in Austria presso AMTC, i distributori di benzina, i tabaccai e gli uffici di assicurazione – si possono acquistare contrassegni di durata di 10 giorni , di due mesi e un anno – l’acquisto del contrassegno non ha abolito i pedaggi autostradali sulle autostrade o strade a scorrimento veloce, nonché altre strade come la strada del Grossglockner (la più cara) Tunnel o Trafori – Sono previste pesanti multe per chi circola senza il contrassegno - Consigliamo di informarsi bene alla frontiera circa le norme relative ai contrassegni, ad evitare spiacevoli sorprese Norme di circolazione stradale: guida a destra- con limite di velocità di 130 Km. ora sulle autostrade per le autovetture, motociclette e autocarri fino a 3.500 Kg. – 100 Km. ora sulle altre strada con limiti di 50 e 30 Km all’ora nei centri urbani. Per i mezzi superiori a 3.500 Kg.- vigono limitazioni diverse e divieti di circolazioni nelle ore notturne e nei giorni festivi e prefestivi. Fare molta attenzione a questi limiti perché la polizia è piuttosto inflessibile. Equipaggiamento obbligatorio: Le vetture sprovviste di eurotarga devono esporre sul retro il contrassegno del paese di provenienza ( la "I" ) la mancanza comporta una sanzione amministrativa: Per i motociclisti e obbligatorio l’uso del casco - Obbligatorie inoltre le cinture di sicurezza con particolare attenzione ai bambini inferiori di 12 anni. Porre attenzione inoltre alla profondità del profilo dei pneumatici che consigliamo non siano inferiori a 1,8 mm – Si ricorda inoltre che le vetture e i ciclomotori devono aver superato la revisione che deve risultare dal documento di circolazione. La constatazione della mancata revisione inibirà l’uso del veicolo oltre alle relative salate ammende. Si ricorda inoltre che la mancata revisione, in caso di incidente, solleva la compagnia assicuratrice dal pagamento dei danni. Le motociclette devono viaggiare sempre a fari accesi. Assicurazione auto: è sufficiente la polizza assicurativa stipulata in Italia Norme sanitarie: non è richiesta nessuna vaccinazione- è solo consigliata la vaccinazione contro la meningite da zecche, peraltro rara, se si intende effettuare escursioni nei boschi e nelle foreste nel periodo estivo. Richiedere alla propria ASL il documento valido per eventualmente usufruire dell’assistenza ospedaliera all’estero. Animali domestici: i cani e i gatti devono essere accompagnati da una certificazione di buona salute stilato in lingua tedesca o accompagnato da traduzione con la data della vaccinazione antirabbica effettuata almeno 30 gg- prima dell’arrivo in Austria Sicurezza: in tutto il territorio non vi sono problemi di sicurezza, la criminalità è solo marginale. Le solite precauzioni non devono comunque abbandonarci. Formalità valutarie: nessuna Documento d’espatrio: Carta d’identità e nessuna formalità di controllo alla frontiera Varie: Il campeggio libero non è consentito ed è assolutamente vietato nelle foreste, nelle riserve naturali e a Vienna e dintorni – In caso di inquinamento atmosferico il traffico può essere limitato o vietato nei centri urbani - La guida in stato di ubriachezza o con alcolemia superiore a un tasso di 0,05% è passibile di ammenda e sospensione della patente Indirizzi utili: www.austria-tourism.at www.austria-info.at www.oejhv.or.at. www.oehv.com.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum