Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'estate non ce la fa più! Attacchi perturbati probabili anche nella terza decade di settembre

Abituati ormai al nullo meteorologico, qualsiasi cosa ormai è più dinamico dell'anticiclone, che in questo mese di settembre sta vacillando più di quanto si potesse preventivare.

Fantameteo 15gg - 10 Settembre 2012, ore 14.53

Le tragiche previsioni d'agosto riguardo ad un settembre terribilmente caldo ed arido, per fortuna sono state smentite. Si, sta facendo caldo, ma dopo un inizio di mese tutt'altro che estivo e nell'imminenza di una nuova brusca frenata anche dell'estate settembrina, per merito di un nuovo intervento perturbato, in perentorio affondo dal nord Europa.

Certo, poi ci sarà una nuova ripresina, già più faticosa di quella attuale, prima di un nuovo probabile affondo dal nord Europa che ancora il nostro modello di riferimento non riesce a collocare perfettamente a livello temporale.

Ogni tanto lo mostra per il 20, poi lo posticipa al 25, ma quello che si percepisce, dopo una vita passata ad "annusare" carte meteo e soprattutto anticicloni, è che il progetto di un settembre votato al caldo e alla stabilità totale quest'anno è fallito.

Rispetto allo scorso anno questa evoluzione più dinamica già ora, lascia pensare che si potrà vivere un autunno vivace, caratterizzato da episodi piovosi di rilievo e magari anche da qualche bella nevicata precoce sulle Alpi, che sia in grado di fare "fondo" e anche di tamponare l'ablazione dei ghiacciai.

Insomma, dopo un intervallo soleggiato atteso per tutti (dopo il ristabilimento del tempo al meridione) da domenica 16 o lunedì 17 sin verso giovedì 20, sarà possibile il ritorno della pioggia, con l'estate definitivamente votata a tramontare, senza ulteriori parentesi "mielose". L'autunno aiuterà il tempo gli equilibri perduti? Forse si o forse no. Dipenderà anche dall'influenza del Nino, dal movimento di certe figure bariche, e in maniera rilevante anche dal dinamismo del vortice polare.

RIASSUMENDO:
da domenica 16 ristabilimento del tempo su tutto il Paese, anche al sud, con temperature in aumento.
Bel tempo da lunedì 17 a giovedì 20 con un po' di caldo moderato nelle ore pomeridiane.
Da venerdì 21 possibile generale peggioramento a partire dal nord-ovest con piogge e rovesci che, nei giorni successivi, potranno estendersi all'insieme del Paese. Da confermare ovviamente.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum