Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo da 2 al 9 aprile: sarà ancora bizzarra primavera

Diamo un primo sguardo alle carte a lunga gittata per capire come evolverà il tempo nella prima decade di aprile.

Fantameteo 15gg - 25 Marzo 2009, ore 15.22

Il tempo non si siede ma continuerà a correre con le sue nubi veloci e i suoi venti frizzanti anche nei primi giorni del nuovo mese. L'azione di un vortice depressionario che si andrà attivando in sede euro-mediterranea nel corso del prossimo weekend avrà strascichi anche a lungo termine. La sua longevità le verrà regalata sia dal gioco di sponda offerto da un anticiclone atlantico ormai bloccato in pianta stabile sul vicino oceano, sia dall'alimentazione fredda, seppur piuttosto blanda, offerta da una seconda cellula di alta pressione, questa volta di natura continentale, proiettata dall'Europa settentrionale verso il collega atlantico. Ne scaturiranno condizioni favorevoli all'isolamento di una goccia fredda sulle nostre regioni meridionali tra il 2 e il 6 del nuovo mese con tanto di instabilità e temperature nella norma del periodo se non addirittura più basse. Al nord e al centro inizialmente le condizioni atmosferiche saranno migliori, con prevalenza di sole seppur in un contesto mai scontato. Dopo il 6 di aprile però una mossa atlantica a sorpresa potrebbe sovvertire nuovamente le sorti della primavera. Un nucleo depressionario in rapido avvicinamento dal continente nord-americano potrebbe infilarsi entro una saccatura in concomitante discesa dall'Islanda e assorbire così la goccia fredda italica. Si andrebbe così a strutturare una circolazione depressionaria a più ampio respiro sul Mediterraneo centro-occidentale che avrebbe le carte in regola per dispensare maltempo al settentrione e al centro, non disdegnando anche qualche puntata piovosa verso il sud a partire dal giorno 7. Tendenza previsionale fino a GIOVEDI 9 APRILE 2009 Da GIOVEDI 2 a DOMENICA 5 APRILE Instabile al sud e a tratti anche al centro con nubi irregolari alternate a temporanee schiarite. Rovesci possibili un po' ovunque e più probabili nelle ore diurne o serali. Bello al nord. Temperature sui valori medi del periodo. LUNEDI 6 e MARTEDI 7 APRILE Ultimi residui annuvolamenti lungo il medio-basso versante adriatico ma tendenza a successivo miglioramento e passaggio a tempo soleggiato su tutto il Paese. Temperature in generale lieve aumento, soprattutto nei valori massimi del giorno. MERCOLEDI 8 e GIOVEDI 9 APRILE Progressivo peggioramento al nord e successivamente anche al centro, con precipitazioni ad iniziare dall'arco alpino, nevose a quote medie. Possibili rovesci in Liguria e Toscana. La ventilazione si disporrà dai quadranti sud-occidentali, le temperature caleranno nei valori diurni al nord e sulle centrali tirreniche, rimarranno stazionarie o in lieve aumento altrove, con clima nel complesso mite ma a tratti alquanto ventilato.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum