Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO LIVE: vittime in Francia, Macugnaga isolata in Piemonte, chiuso un tratto della Milano-Torino

Notizie dal Piemonte e dalla Francia.

Cronaca meteo - 3 Dicembre 2003, ore 13.21

FRANCIA Tre morti e due dispersi è il tragico bilancio dell'eccezionale ondata di maltempo che da lunedì pomeriggio sta imperversando sulle regioni della Francia sudorientale. Fiumi in piena, inondazioni, evacuazioni: i temporali accompagnati da forti precipitazioni continuano ad abbattersi nei 19 dipartimenti della regione. Si temono ulteriori accumuli sull'asse Montpellier-Ganges. Il presidente francese Jacques Chirac è atteso nel primo pomeriggio nelle zone sinistrate del dipartimento Bouches-du-Rhone - dove è in corso l'evacuazione di almeno oltre 2.000 residenti per la piena del fiume (Rodano) - per valutare i danni arrecati dal maltempo. Verrà presto dichiarato lo stato di calamità naturale per le zone colpite. Nella città di Marsiglia si contano una vittima e un disperso. I servizi di soccorso hanno rinvenuto il corpo di un uomo di 45 anni, annegato in un sotterraneo a sud della città mentre un uomo di 64 anni viene considerato disperso. PIEMONTE Piove su tutta la regione da 72 ore ed e' stata chiusa in tarda mattinata in entrambe le direzioni, tra Santhia' e Biandrate, l' autostrada Torino-Milano per le buche provocate dall' acqua. I lavori di ripristino dell'asfalto dovrebbero durare almeno 5 ore. Pericolo di frane o smottamenti si registrano in varie localita' collinari o di montagna. Secondo la Protezione civile regionale, i fiumi a maggior rischio di esondazione sono il Tanaro, il Belbo e il Bormida. Un ponte, il ''Cittadella'', e' stato chiuso dalla notte scorsa ad Alessandria. Scavalca il Tanaro ed il provvedimento e' stato preso solo a scopo precauzionale. Sempre nell'alessandrino la situazione di maggiore criticita' si registra a Montecastello alla confluenza tra Bomida (il cui livello oscilla tra la piena ordinaria e straodinaria) e il Tanaro. Macugnaga (Verbania) e' isolata perche' la strada che porta al paese è minacciata, all' altezza di Ceppo Morelli, da uno smottamento. Analoghe situazioni di pericolo si verificano in provincia di Torino: a Cordova, Pavarolo, San Raffaele Cimena, Prali, Salza di Pinerolo.

Autore : Report redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum