Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prossima settimana: OTTOBRATA o PIOGGE INSISTENTI al nord?

Grande incertezza modellistica per il tempo della settimana prossima in Italia...

In primo piano - 14 Ottobre 2020, ore 10.20

In questa sede vi presentiamo una mappa valida per mercoledi 21 ottobre...ovvero a metà della settimana prossima: 

La cartina è estrapolata dal modello americano a mostra il quadro barico previsto alla quota di 5000 metri per la giornata medesima. 

Oltre alle isoispe che segnano l'uguale altezza di geopotenziale in una determinata area, sulla mappa appaiono alcuni colori: se il colore tende al blu significa che in quel punto la previsione risulta maggiormente attendibile. Viceversa, se il colore tende al giallo o all'arancione, la previsione perde di attendibilità e possono esserci stravolgimenti configurativi con le successive emissioni. 

La mappa mette in chiara luce la formazione di una vasta saccatura sull'Europa e sul Vicino Atlantico, il cui asse è segnato con la linea nera. Più ed est dovrebbe invece ergersi un promontorio anticiclonico di matrice africana il cui asse è segnato con la linea rossa. 

Il problema del nuovo secolo che affligge i previsori e gli elaborati sta nel fatto che queste configurazioni risultano spesso poco evolutive. Ciò complica notevolmente il quadro previsionale in quanto da queste situazioni possono scaturire situazioni di blocco con un tempo molto differente in uno spazio areale molto ridotto. 

Qualora la saccatura riuscisse ad evolvere a levante sotto un getto sufficientemente teso, il nord e parte delle regioni centrali (segnatamente il lato tirrenico e la Sardegna) finirebbero sotto piogge insistenti per alcuni giorni, facendo da controlatare ad un meridione "coccolato" dal sole e temperature superiori alla norma. 

Se invece il getto non sarà sufficiente a far evolvere la struttura a levante, la saccatura ad ovest potrebbe sprofondare ulteriormente verso sud, facendo alzare sull'Italia un promontorio africano con tempo stabile e mite per tutti (ottobrata). 

Quale sarà la via che seguirà la natura? A nostro giudizio la tesi dell'ottobrata viene ritenuta minoritaria o quantomeno temporanea, in attesa di un'evoluzione della struttura perturbata verso levante. Staremo a vedere come si assesteranno le prossime emissioni anche perchè la scadenza previsionale risulta ancora piuttosto impervia. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum