Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO: tra sabato e domenica QUOTA NEVE PAZZA sull'Appennino centrale

Davvero singolare la situazione che si verrà a creare in Italia durante il fine settimana.

In primo piano - 8 Gennaio 2021, ore 10.30

Durante il prossimo fine settimana la nostra Penisola sarà divisa in tre settori: il nord avrà un clima freddo, ma secco con pochi fenomeni e relegati ai settori più meridionali; il centro che avrà piogge e nevicate, mentre il meridione si troverà immerso in un clima davvero mite stante la presenza di correnti in arrivo direttamente dal Sahara. 

Il territorio di scontro tra queste due masse d'aria di così diversa origine sarà ubicato sulle regioni centrali. Di conseguenza la quota neve sarà molto diversa sull'Appennino centrale anche in luoghi apparentemente attigui. 

La prima mappa mostra le nevicate previste tra le 12 di sabato 9 e le 00 su domenica 10 gennaio: 

Osservate come varieranno le quote neve in una manciata di chilometri, a seconda che si venga interessati dalle correnti fredde orientali o dall'aria molto mite da sud. Si consiglia di ingrandire le immagini per avere un migliore riscontro visivo. 

La neve andrà dalle pianure dell'Emilia Romagna fino a salire a 1500 metri sull'Appennino Abruzzese, passando per una serie di altezze intermedie sull'Appennino Umbro-Marchigiano di difficilissima localizzazione. 

La seconda mappa mostra le nevicate previste tra le 00 e le 12 di domenica 10 gennaio

Ancora probabile neve in pianura sull'Emilia Romagna e spruzzate di neve sopra i 200 metri sull'Appennino Ligure. Sull'Appennino centro-settentrionale si andrà dai 200 metri dell'Appennino Forlivese ai 900-1000 metri dell'Appennino Abruzzese. 

Notate la netta contrapposizione tra l'aria fredda da nord-est e le correnti molto miti da sud che avverrà proprio sul centro Italia. 

Infine, ecco le nevicate previste tra le 12 di domenica e le 00 su lunedi 11 gennaio: 

L'aria fredda dovrebbe in parte vincere sulle correnti miti meridonali. Quota neve in calo anche sull'Appennino Abruzzese fino a 700-900 metri. Più a nord la neve si farà vedere sopra i 200-500 metri con ancora qualche sconfinamento possibile sulla pianura Emiliana e il basso Piemonte. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum