Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Domenica da pieno inverno: altre nevicate a bassa quota in arrivo al centro-sud

In primo piano - 16 Gennaio 2021, ore 21.00

Ancora freddo e neve domani, depressione nel Tirreno e nevicate a quote basse al centro-sud! Le previsioni meteo per il 17 gennaio 2021.


L'ondata di freddo artico-continentale, che sta interessando la nostra penisola e soprattutto le regioni adriatiche dove quest'oggi troviamo nevicate sparse sino a bassa quota, subirà un ulteriore intensificazione nel corso della giornata di domani, 17 gennaio 2021. L'aria fredda continuerà ad affluire dai Balcani verso il Mediterraneo, mantenendo piuttosto basse le temperature praticamente da nord a sud, soprattutto di notte e all'alba.
Ma c'è una novità: dalla Francia irromperà una piccola bassa pressione che si getterà nel mar Tirreno entrando in contatto con quest'aria fredda. Il risultato sarà un'intensificazione di questa depressione che si muoverà verso il centro-sud portando maltempo diffuso e altre nevicate sino a bassa quota. Insomma sarà grossomodo un remake del peggioramento vissuto ieri, che aveva portato la neve a bassa quota tra Campania, Basilicata e Calabria.
Tuttavia nel peggioramento di domani ci saranno delle differenze determinanti: il minimo di bassa pressione avrà un percorso leggermente più settentrionale e ciò favorirà l'arrivo di nevicate a bassa quota anche su Lazio, Abruzzo, Molise e Puglia (poco coinvolte nel peggioramento di ieri).
Ci aspettiamo nevicate al mattino sin verso i 200-400 metri nel Lazio (soprattutto nelle zone interne del romano e del frusinate), mentre nevicherà fino a 100-200 metri su Abruzzo e zone interne del Molise.
Nevicate deboli anche su Campania settentrionale in collina (400-500 metri), mentre tra pomeriggio e sera i fenomeni si intensificheranno nettamente man mano che ci spostiamo sulla Campania meridionale, in Basilicata e Calabria: qui la neve raggiungerà nuovamente i 300 metri con locali sconfinamenti anche più in basso durante le precipitazioni più forti.
Ancora una giornata invernale per la Puglia: qui nevicherà dal pomeriggio soprattutto sulle zone interne e collinari, anche con accumuli di alcuni centimetri. I fiocchi si spingeranno sin verso i 100-200 metri.
Ai margini la Sicilia dove nevicherà solo oltre i 700-800 metri di quota.
Gli accumuli nevosi raggiungeranno anche i 10-15 cm sulle colline di Cilento, Basilicata e Calabria settentrionale. Piogge e gran freddo sulle coste e quasi tutte le pianure.
Al nord invece il tempo sarà stabile, così come su Marche e Toscana. Qualche rapido fenomeno in Sardegna con neve in montagna.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum