Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'alta pressione seguita a deviare tutti i corpi nuvolosi verso i Balcani

Un po' di aria fredda riesce comunque a tratti ad inserirsi da nord o da nord-est favorendo un moderato calo termico: questo è quanto avverrà venerdì e lunedì. Alcuni sporadici fenomeni potranno anche interessare il centro-sud, al nord tempo asciutto ad oltranza. Solo nella terza decade del mese saranno possibili precipitazioni estese.

Prima pagina - 9 Novembre 2006, ore 07.52

SITUAZIONE: un fronte freddo, deviato verso est dall'alta pressione, si limita ad impattare debolmente contro l'arco alpino orientale. L'aria più fredda che lo segue riuscirà ad inserirsi parzialmente sul nostro Paese VENERDI provocando una moderata flessione della temperatura e qualche sporadico fenomeno al centro-sud. EVOLUZIONE: dopo 24 ore di intervallo, previsto per la giornata di sabato, domenica una nuova perturbazione raggiungerà le Alpi da nord e poi sfilerà nuovamente verso i Balcani, apportando però un maggiore ricambio d'aria anche sul nostro Paese dopo il suo passaggio, sottoforma di venti da nord. Si avrà anche qualche debole precipitazione al centro-sud, mentre al settentrione il tempo si manterrà soleggiato grazie al Favonio. PROSSIMA SETTIMANA: si nota il tentativo del vortice polare di inserire una saccatura sulla verticale della Francia e poi di affondare ancora maggiormante inglobando una depressione a ridosso del Portogallo. Il suo tentativo di affondare sul Mediterraneo centrale portando le tanto attese PIOGGE autunnali sembra destinato solo parzialmente a trovare compimento. Infatti un'improvvisa accelerazione della corrente a getto potrebbe presto favorire l'estensione da ovest verso est dell'alta pressione alle basse latitudini, negandoci le preziose precipitazioni. Seguite gli aggiornamenti! IN SINTESI: non si vedono piogge importanti almeno sino a ridosso della terza decade del mese e neanche per quel periodo ci sentiamo di sciogliere la prognosi. OGGI: bel tempo al nord con dissoluzione degli ultimi banchi nuvolosi sulla Liguria e la bassa pianura, transito di velature. Sui crinali alpini di confine con l'Austria più nuvoloso con sporadici rovesci di neve portati da nord. Al centro irregolarmente nuvoloso con addensamenti soprattutto sul Tirreno, dove sarà possibile qualche debole pioggia. Al sud dapprima bello, poi nubi in aumento sul Tirreno con qualche piovasco serale possibile lungo la costa e sulle Ponziane. Temperature stazionarie. DOMANI Arrivano Bora e Tramontana. Al nord bello ma con qualche grado in meno e Bora sul nord-est. Al centro addensamenti in Adriatico ma con scarsi fenomeni, bello su Tirreno e Sardegna con vento da ENE. Temperature in lieve calo. Al sud instabile con qualche rovescio soprattutto tra Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e nord Sicilia, nevoso sulle cime appenniniche. Venti da NNE tesi. Temperature in calo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.55: SS640 Di Porto Empedocle

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale scivoloso a 1,032 km prima di Incrocio Favara Nord (Km. 16,7)..…

h 01.53: SS626 Della Valle Del Salso

problema sdrucciolevole

Fondo stradale scivoloso nel tratto compreso tra 5,577 km dopo Incrocio Ponte Besaro/Incrocio SS191..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum