Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWS: Prima paginaRaggruppa per categoria ›
Ultime note di instabilità, poi una risalita della temperatura

Ultime note di instabilità, poi una risalita della temperatura

Sì consumano ancora per la giornata odierna, giovedì 27 luglio, le ultime manifestazioni d'instabilità a sfondo temporalesco, prima di una nuova fase di intensa calura che ci coinvolgerá dalla prossima fine settimana.

Prima pagina - Oggi, ore 07.40 - SITUAZIONE: masse d'aria relativamente più fresche coinvolgono ancora il nostro territorio nazionale, la secchezza dell'aria favorisce un ribasso apprezzabile nei valori notturni e mattutini. Questa mattina ritroviamo su diverse delle nostre regioni, la colonnina di mercurio ancora inferiore ai 20 gradi con una conseguente sensazione di benessere notturno che ci fa almeno temporaneamente dimentica []

Rischio di TEMPORALI su parte del centro e al sud, ma da domani migliora...

Rischio di TEMPORALI su parte del centro e al sud, ma da domani migliora...

Ancora rischio di temporali localmente forti nel pomeriggio odierno sull'Appennino centro-meridionale, con sconfinamenti lungo le coste (specie del versante adriatico), altrove maggiormente soleggiato. Non farà caldo.

Prima pagina - 26 Luglio 2017, ore 07.49 - L'attesa ventata di aria più fresca settentrionale è puntualmente giunta sulla nostra Penisola, a scacciare almeno temporaneamente la cappa di caldo che da oltre due mesi impera senza sosta sul bacino del Mediterraneo. Le condizioni di benessere fisiologico sono dettate dal basso tasso di umidità, unitamente alla buona ventilazione settentrionale. Questa situazione durerà ancora per tutta la gio []

Battuta d'arresto del grande caldo: l'instabilità si trasferisce al meridione

Battuta d'arresto del grande caldo: l'instabilità si trasferisce al meridione

Aria fresca ed instabile nord europea, irrompe sul bacino centro-orientale del Mediterraneo, portando sul nostro territorio nazionale diverse manifestazioni temporalesche ed un ribasso della temperatura.

Prima pagina - 25 Luglio 2017, ore 07.50 - SITUAZIONE ATTUALE: lungo il fianco orientale dell'alta pressione delle Azzorre, un impulso d'aria fresca scivola verso la Penisola Balcanica, andando ad interessare anche il nostro Paese. Dopo aver colpito duramente alcune zone del nord, i temporali si trasferiscono adesso sui versanti adriatici centrali, con qualche episodio anche di forte intensità. Al nord ritroviamo condizioni atmosferiche pi []

TEMPORALI anche intensi in arrivo al NORD; al MERIDIONE la calura farà ancora 40!

TEMPORALI anche intensi in arrivo al NORD; al MERIDIONE la calura farà ancora 40!

Giornata instabile al nord e su parte del centro con rovesci, temporali e temperature in calo specie in serata. Al meridione ancora tanto caldo!

Prima pagina - 24 Luglio 2017, ore 07.46 - L'alta pressione estiva che da oltre due mesi regna quasi indisturbata sul Mediterraneo tenderà a flettere nella giornata odierna a partire dalle regioni settentrionali. Un guasto maggiormente organizzato oltre le Alpi, ma che si farà sentire anche sui nostri settori a suon di rovesci, temporali e temperature in calo. Alle 14 di oggi (prima mappa) il fronte che ci interesserà sarà a ridosso dell []

Fine settimana con tanto CALDO sull'Italia, qualche TEMPORALE al NORD

Fine settimana con tanto CALDO sull'Italia, qualche TEMPORALE al NORD

Fine settimana nel complesso stabile e soleggiato sull'Italia, con molto caldo specie al centro-sud. Al nord qualche temporale sulle Alpi che domenica potrebbe sconfinare su parte delle pianure. Lunedì netto peggioramento al nord con temporali e calo termico.

Prima pagina - 22 Luglio 2017, ore 07.37 - L'alta pressione presenta i primi segni di cedimento. Nella serata di ieri la coda di una perturbazione (la vediamo in figura) ha dato luogo a temporali anche forti sulla Lombardia e sulla Liguria, con cumulate localmente superiori a 50mm. Il fronte viaggia ora attenuato verso l'Europa orientale, ma da ovest si preparano nuovi attacchi al dominio anticiclonico che si faranno sentire a partire dal []

L'alta pressione pronta a concedere spazio ai temporali ma solo per qualche giorno...

L'alta pressione pronta a concedere spazio ai temporali ma solo per qualche giorno...

Al nord temporali sparsi soprattutto verso sera e nella notte su sabato, isolati fenomeni anche al centro. Nel week-end caldo ma ancora instabilità nelle Alpi, preludio al peggioramento che tra lunedì e martedì coinvolgerà quasi tutto il Paese con temporali e calo termico. A fine mese si prospetta un altro exploit dell'alta pressione.

Prima pagina - 21 Luglio 2017, ore 08.08 - SITUAZIONE: il nord è già coinvolto da una corrente instabile che favorisce la genesi di nuclei temporaleschi a carattere sparso, alcuni dei quali già in atto nelle ultime ore tra Piemonte e parte della Lombardia. I fenomeni tenderanno a riproporsi in serata, in particolare sulla Lombardia e su tutto il settore alpino e prealpino. Isolati fenomeni di instabilità saranno possibili anche nelle zone []

L'alta pressione perde forza: al nord cominciano a farsi largo i temporali

L'alta pressione perde forza: al nord cominciano a farsi largo i temporali

Disturbi temporaleschi sempre più frequenti al nord, specie nella giornata di venerdi, quando risulteranno anche più estesi. Al centro e al sud ancora prevalenza di sole e caldo sino a domenica, ma la prossima settimana generale peggioramento temporalesco e calo termico.

Prima pagina - 20 Luglio 2017, ore 07.35 - SITUAZIONE: una corrente piuttosto instabile da ovest tende ad inserirsi gradualmente sul nord Italia, favorendo un'accentuazione dell'attività temporalesca, dapprima sui monti, poi anche in pianura nella giornata di venerdi. In queste ore un modesto corpo nuvoloso sta già attraversando le regioni settentrionali ma non determinerà fenomeni di rilievo. Al centro e al sud invece dominerà ancora l'in []

Le ultimissime meteo delle 12.30: dal caldo all'ondata temporalesca!

Le ultimissime meteo delle 12.30: dal caldo all'ondata temporalesca!

Le 5 cose da sapere assolutamente!

Prima pagina - 19 Luglio 2017, ore 12.17 - 1- Confermata la tendenza a temporali pomeridiani e serali sulle Alpi tra oggi e giovedi, ma con fenomeni in estensione anche alle zone pianeggianti nel pomeriggio-sera e nelle prime ore di sabato, quando nubi e qualche precipitazione sparsa potrebbero a sorpresa interessare a macchia di leopardo anche le regioni centrali. 2- Confermata una domenica soleggiata e bollente su tutto il Paese con p []

Il CALDO farà di nuovo sul serio ma i temporali "morderanno" le Alpi

Il CALDO farà di nuovo sul serio ma i temporali "morderanno" le Alpi

Accentuazione della calura su gran parte dell'Italia, ma anche della tendenza temporalesca sull'arco alpino con riflessi sull'area pedemontana ed entro venerdì probabilmente anche in Valpadana. Nel corso del fine settimana picco del caldo, poi da lunedì tendenza temporalesca in aumento al nord, specie su est Lombardia, Triveneto ed Emilia-Romagna con fenomeni anche intensi, in estensione al centro nella giornata di martedì 25.

Prima pagina - 19 Luglio 2017, ore 07.30 - SITUAZIONE: l'alta pressione abbraccia il nostro Paese, favorendo la risalita di una massa d'aria molto calda dal nord Africa. A ridosso delle Alpi si fa però strada una corrente instabile da ovest che finirà per accentuare la tendenza temporalesca. EVOLUZIONE: giovedì i temporali proveranno a guadagnare anche le zone pedemontane del nord e venerdì la fascia pianeggiante, producendo però solo []

In anteprima le mappe esclusive sulla BOTTA TEMPORALESCA di lunedì 24 luglio!

In anteprima le mappe esclusive sulla BOTTA TEMPORALESCA di lunedì 24 luglio!

Accumuli davvero notevoli secondo le prime proiezioni del nostro modello. Guardate anche all'interno! Attendibilità: 55%

Prima pagina - 18 Luglio 2017, ore 11.25 - La potenziale sfuriata temporalesca tra lunedì 24 e martedì 25 luglio potrebbe lasciare il segno sulle regioni settentrionali. Un sistema multicellulare di quelli particolarmente insidiosi, sostenuto da venti da ESE al suolo e da WNW in quota, andrebbe ad attraversare gran parte della Valpadana.  Nel suo movimento verso il Triveneto perderebbe parte del suo contenuto in termini di precipita []

1 2 3 4 5 6 7 di 570 Succ. Ultima »
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.46: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara..…

h 10.45: SS16 Adriatica

coda incidente

Code, incidente che coinvolge più veicoli a 4,491 km prima di Variante Di Monopoli Nord (Km. 840)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum