Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWS: Prima paginaRaggruppa per categoria ›
CICLONE MEDITERRANEO in formazione sullo Jonio, la stagione autunnale entra in scena

CICLONE MEDITERRANEO in formazione sullo Jonio, la stagione autunnale entra in scena

Scarso il coinvolgimento dell'Italia ma sarà un altro segnale di cambiamento stagionale. Domenica un po' di instabilità in viaggio lungo la Penisola. Entro martedì 2 ottobre probabile netto peggioramento tra nord e centro.

Prima pagina - Oggi, ore 08.12 - CICLONE: si andrà approfondendo nell'arco delle prossime 24-36 ore in pieno Mar Jonio un ciclone mediterraneo favorito dal mare ancora caldo e dall'inserimento di un'ansa depressionaria che finirà per scavare repentinamente una bassa pressione al suolo, responsabile di forti precipitazioni sia sul mare che sulla Grecia. Possibile un marginale coinvolgimento anche delle nostre estreme regioni merid []

METEO: l'aria FRESCA si impadronisce dell'Italia

METEO: l'aria FRESCA si impadronisce dell'Italia

Un afflusso di aria fredda dai quadranti orientali sta determinando il passaggio di consegne stagionali tra estate ed autunno. Sullo Jonio si formerà entro mercoledì un'ansa depressionaria che genererà instabilità sull'estremo sud e indebolirà complessivamente l'anticiclone.

Prima pagina - 25 Settembre 2018, ore 07.57 - SITUAZIONE: l'aria fresca è arrivata sottoforma di violente raffiche di vento dai quadranti orientali, generando qua e là anche della nuvolaglia. Oggi un po' di instabilità è prevista a ridosso delle Isole Maggiori per contrasto con l'aria più calda ancora presente in loco. EVOLUZIONE: tra mercoledì e giovedì si formerà sullo Jonio un'ansa.. depressionaria che andrà a determinare condizioni di i []

METEO. Prove generali d'autunno: arriva aria SENSIBILMENTE più FRESCA!

METEO. Prove generali d'autunno: arriva aria SENSIBILMENTE più FRESCA!

Innescherà temporali tra la Romagna, le regioni centrali (specie in Adriatico) poi meridione ed isole maggiori, dove insisteranno anche martedì. La flessione delle temperature risulterà più importante al nord e lungo l'Adriatico. Da mercoledì vortice sullo Jonio ma con scarsi riflessi sull'Italia, temperature in lieve ripresa.

Prima pagina - 24 Settembre 2018, ore 07.12 - PRIMO SEGNALE D'AUTUNNO: ci siamo, pur disturbata dall'alta pressione, è in arrivo aria sensibilmente più fresca sul nostro Paese. Irromperà sottoforma di venti di Bora e di Grecale e porterà al veloce passaggio di un impulso temporalesco tra Romagna, diverse zone del centro, specie del versante adriatico, poi sulla Sardegna, il meridione e la Sicilia. L'instabilità si localizzerà proprio sulle Is []

L'ANTICICLONE è indomabile ma l'aria fresca ne placherà gli ardori!

L'ANTICICLONE è indomabile ma l'aria fresca ne placherà gli ardori!

All'inizio della prossima settimana una massa d'aria sensibilmente più fresca affluirà dai quadranti orientali al nord e lungo le regioni adriatiche, traghettandoci verso l'autunno, ma non riuscirà comunque a sconfiggere la super potenza anticiclonica, che potrebbe resistere almeno sino alla fine del mese.

Prima pagina - 22 Settembre 2018, ore 07.47 - SITUAZIONE: la depressione mediterranea presente a ridosso della Sicilia riesce ancora a produrre locali situazioni temporalesche sull'isola e le Egadi, mentre la coda di un fronte freddo coinvolgerà l'estremo nord-est in mattinata, determinandovi alcuni rovesci o situazioni temporalesche, ma l'alta pressione nel complesso ne impedirà un'influenza più importante. EVOLUZIO.. nelle prime ore di []

METEO: non molla il ciclone mediterraneo e la prossima settimana arriverà l'autunno!

METEO: non molla il ciclone mediterraneo e la prossima settimana arriverà l'autunno!

L'azione del vortice depressionario presente a ridosso delle isole maggiori si esaurirà solo lentamente: ancora per oggi attesi fenomeni localmente intensi. Intanto un fronte sfiorerà il settentrione tra stasera e sabato e sarà seguito domenica da un rientro di aria più fresca. La prossima settimana confermati i segnali d'autunno.

Prima pagina - 21 Settembre 2018, ore 07.26 - SITUAZIONE: il ciclone mediterraneo presente a ridosso delle Isole Maggiori rinnoverà condizioni di instabilità nella zona e di riflesso anche lungo la dorsale appenninica centrale e meridionale, con fenomeni che nel pomeriggio potrebbero localmente interessare anche alcune aree di pianura limitrofe. Nel contempo una perturbazione attraverserà il centro Europa da ovest, sfiorando la regione alpi []

Che vortice a ridosso della Sardegna: forte rischio di NUBIFRAGI!

Che vortice a ridosso della Sardegna: forte rischio di NUBIFRAGI!

Coinvolte soprattutto le isole maggiori, ma anche sulle zone interne del centro e del sud non mancherà l'instabilità atmosferica. Tempo migliore al nord. Il vortice depressionario insisterà sino a venerdì sera. Sabato transito della coda di un fronte sul nord-est, ma con pochi fenomeni, attenuazione del vortice sul Tirreno. Domenica con prevalenza di sole ovunque.

Prima pagina - 20 Settembre 2018, ore 07.39 - SITUAZIONE: si andrà accentuando nelle prossime ore l'azione del vortice depressionario presente a ridosso della Sardegna, che fa parte di una più vasta circolazione e blanda circolazione ciclonica che coinvolge anche la Sicilia e gran parte del centro e del sud, favorendo condizioni di instabilità. Al nord comanda l'alta pressione e il tempo risulta buono. NUBIFRAGI: nelle prossime ore i model []

Via L'ESTATE e dentro (quasi) L'INVERNO in una manciata di ore? GUARDATE cosa potrebbe succedere!

Via L'ESTATE e dentro (quasi) L'INVERNO in una manciata di ore? GUARDATE cosa potrebbe succedere!

Mappe clamorose stamane dai modelli matematici: si scorge uno sbalzo di temperatura impressionante nel volgere di 48 ore sul nostro Paese nel corso della prossima settimana.

Prima pagina - 19 Settembre 2018, ore 11.41 - L'estate proverà a resistere sino all'ultimo, poi potrebbe essere tracollo con vendetta più che autunnale, oseremmo dire quasi invernale, almeno a nord delle Alpi. Il primo tentativo di portarci in casa l'autunno si verificherà tra domenica 23 e l'alba di lunedì 24 settembre, quando un rientro di correnti orientali è atteso in Valpadana e marginalmente sul medio Adriatico, ma si tratterà di un []

L'Italia ospita un MOSTRO TEMPORALESCO: che ciclone sino a venerdì!

L'Italia ospita un MOSTRO TEMPORALESCO: che ciclone sino a venerdì!

Basta una blanda circolazione di aria fresca ed instabile in quota per generare mostri come quelli che sono presenti stamane in mare aperto sul Tirreno. I temporali insisteranno su molte zone del centro e soprattutto del sud e delle Isole Maggiori sino a venerdì pomeriggio.

Prima pagina - 19 Settembre 2018, ore 07.19 - COMMENTO: la mancanza di un vero assalto al Mediterraneo da parte delle perturbazioni atlantiche e dunque del passaggio di consegne da estate ad autunno, favorisce la formazione di grossi nuclei temporaleschi appena la pressione cede un po' alle quote superiori ed entra così aria più fresca. CICLONE: il Mediterraneo centrale "ribolle" di calore e sta ospitando un vasto nucleo temporalesco. Ess []

ARRIVA un CICLONE sul Mar Tirreno: rischio di NUBIFRAGI sulla Sardegna!

ARRIVA un CICLONE sul Mar Tirreno: rischio di NUBIFRAGI sulla Sardegna!

Una circolazione depressionaria in arrivo dal Mediterraneo occidentale andrà a coinvolgere la Sardegna e poi il basso Tirreno, provocando precipitazioni anche intense e nubifragi. Instabilità di riflesso anche su molte zone del centro e del sud.

Prima pagina - 18 Settembre 2018, ore 07.22 - SITUAZIONE: una zona di alta pressione è presente sul nostro Paese ma presenta alcune "falle" in cui si va inserendo un vortice depressionario che si dirigerà a breve sulla Sardegna e nelle prossime 48 ore stazionerà sul basso Tirreno, coinvolgendo la Sicilia e di riflesso anche il resto del meridione. Al nord invece le condizioni di instabilità andranno attenuandosi entro sera. NUBIFRAGI: seco []

METEO: appannamento dell'alta pressione, si accendono locali TEMPORALI

METEO: appannamento dell'alta pressione, si accendono locali TEMPORALI

Condizioni di instabilità coinvolgeranno diverse zone del Paese sino a martedì. In seguito di nuovo alta pressione e clima particolarmente mite. Rebus previsionale per il prossimo fine settimana.

Prima pagina - 17 Settembre 2018, ore 07.51 - SITUAZIONE: l'alta pressione si indebolisce un po' e consente l'inserimento di impulsi di instabilità in arrivo da ovest, peraltro piuttosto disorganizzati, che colpiscono a macchia di leopardo. Maggiormente coinvolti dal passaggio dei nuclei di vorticità risulteranno con buona probabilità la Sardegna, la Toscana e l'Emilia-Romagna, poi entro martedì anche gran parte della dorsale appenninica e la []

1 2 3 4 5 6 7 di 620 Succ. Ultima »
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.47: A15 Parma-La Spezia

coda rallentamento

Code per 1 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Aulla (Km. 91,4) e Allacciam..…

h 16.44: A2 Napoli-Salerno

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Angri (Km. 29,8) e Scafati (Km. 25) in direzione Nap..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum