Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: forte episodio di MALTEMPO in vista per l'Italia

Tra mercoledi e venerdì l'Italia verrà raggiunta da una potente perturbazione che determinerà neve su alcune zone del nord mercoledi e maltempo al centro e al meridione fino a venerdì.

La sfera di cristallo - 21 Gennaio 2019, ore 15.30

L'Italia e il Bacino del Mediterraneo sono ormai sede di tempo instabile stante la penetrazione di correnti artico-marittime sul nostro mare.

Lo scontro tra queste correnti e le temperature più elevate delle acque che circondano il nostro Paese, porta (e porterà) alla formazione di ciclogenesi foriere di maltempo specie al centro e al meridione.

Una prima perturbazione è attesa nella giornata di domani (martedi 22 gennaio); determinerà precipitazioni anche piuttosto intense al centro e al meridione, unitamente a nevicate anche a quote basse specie al centro (localmente fin sui litorali romagnoli).

Le regioni settentrionali saranno ancora sotto una fredda attesa, in vista del cambiamento atteso nella giornata di mercoledi 23 gennaio.

La prima mappa mostra la situazione attesa in Italia nel pomeriggio di mercoledi 23 gennaio; ecco le nevicate che si faranno vedere al nord-ovest (Piemonte, Liguria, Lombardia ed Emilia occidentale) stante la formazione di una depressione all'altezza del Golfo Ligure.

Piogge sparse e rovesci interverranno lungo tutte le regioni tirreniche e la Sardegna, mentre altrove avremo una pausa con tempo a tratti soleggiato.

Nelle giornate di giovedì e venerdì, la perturbazione a carattere freddo si dirigerà abbastanza velocemente verso la Sardegna e poi sul meridione d'Italia.

I fenomeni annessi si sposteranno abbastanza rapidamente verso sud e alla fine della giornata di venerdì lasceranno la nostra Penisola alla volta della Grecia (seconda mappa).

Le regioni settentrionali, dopo la parentesi nevosa di mercoledi, torneranno ad avere il sole anche se in un contesto abbastanza freddo.

Dopo un fine settimana di relativa tregua e con temperature in momentaneo aumento, una nuova perturbazione a carattere freddo si farà sotto sulle regioni settentrionali.

Torneranno piogge, nevicate anche a bassa quota e una certa diminuzione delle temperature (terza mappa).

Insomma, l'inverno sembra voler fare sul serio, sebbene comandato ancora da temperature non eccessivamente fredde; se volete delucidazioni sul lungo termine leggete la rubrica Fantameteo; per il momento ecco la tendenza per i prossimi sette giorni in Italia.

RIASSUMENDO: martedi 22 gennaio maltempo al centro e al sud con neve anche a quote molto basse (300-400 metri) al centro, localmente sulle spiagge della Romagna; maltempo con rovesci e temporali al sud; bello, ma freddo, al nord.

Mercoledi 23 gennaio: neve su Piemonte, Lombardia, Liguria (sulle coste del settore centro-occidentale, altrimenti sopra i 300-400 metri), Piacentino e Parmense. Piogge e rovesci su tutto il Tirreno e la Sardegna con neve a quote collinari sull'Appennino settentrionale. Più sole in Adriatico.

Giovedì 24 gennaio: migliora al nord dopo le ultime precipitazioni al nord-est in attenuazione; maltempo al centro e al sud con neve anche a bassa quota al centro e forti temporali al meridione, ventoso ovunque e più freddo.

Venerdì 25 gennaio: maltempo al sud e in Adriatico con pioggia e neve sopra i 400-500 metri, altrove tempo abbastanza buono o in miglioramento. Freddo specie al sud.

Sabato 26 e domenica 27 gennaio: temporanea tregua sull'Italia con nubi sparse, ma basso rischio di fenomeni. Temperature in temporaneo aumento.

Lunedi 28 gennaio: nuovo peggioramento al nord e sulla Toscana con piogge e neve a bassa quota, più sole altrove, temperature in calo al nord, stabili altrove.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum