Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: cosa ci aspetta dopo il MALTEMPO?

Attesa per le nevicate sulle Alpi e su alcune aree del nord a bassa quota, ma ci sarà tanto maltempo anche nel fine settimana con fiocchi che torneranno a cadere anche in Appennino. La prossima settimana lento miglioramento ma aria più fredda in agguato.

La sfera di cristallo - 31 Gennaio 2019, ore 15.02

Le Alpi aspettano finalmente la neve ma i fiocchi sino al mezzogiorno di venerdì potrebbero scendere facilmente anche sulle pianure piemontesi e sui settori più occidentali di quelle lombarde. All'arrivo della neve sulle Alpi corrisponde però molto spesso una bella libecciata o sciroccata, che riporta il centro e il sud termicamente in autunno, la mitezza sfonda anche sul nord-est, mentre il freddo umido rimane rintanato sul nord-ovest.

Nella fattispecie delle prossime ore saranno Libeccio ed Ostro i protagonisti, ma con l'aria fredda legata al vortice subito pronta ad incalzare già nella giornata di sabato, quando il limite della neve tornerà ad abbassarsi in Appennino e si attesterà intorno ai 500-1000m procedendo da ovest verso est e a seconda del momento della giornata.

La vasta figura depressionaria sprofonderà verso lo Jonio all'inizio della prossima settimana, richiamando sul nostro Paese masse d'aria relativamente fredde, che favoriranno anche delle gelate notturne laddove il cielo tornerà sereno, cioè al nord, mentre manterranno attive condizioni di instabilità al sud e sul medio Adriatico sino alla giornata di martedì 5 febbraio, associate anche a qualche nevicata dalle quote medie in Appennino.

Da mercoledì 6 il tempo migliorerà in modo più deciso anche su queste regioni, mentre il nord verrà sfiorato da un fronte atlantico, che però non sarà in grado di determinare precipitazioni rilevanti, poiché inserito in un letto di correnti prevalentemente occidentali.

Le temperature torneranno a salire, specie al centro e al sud, ma attenzione a cosa bolle in pentola per i giorni successivi dall'est europeo! A quanto pare l'inverno avrà ancora molto da dire.
 
SINTESI PREVISIONALE SINO A GIOVEDI 7 FEBBRAIO:
venerdì 1° febbraio
: dalla tarda nottata sino al mezzogiorno neve bagnata sino in pianura su Piemonte, ovest Lombardia e Piacentino, neve da moderata ad intensa su Alpi, Prealpi e relativi fondovalle, neve anche sul versante padano dell'Appennino ligure. Sul resto del nord e sulle regioni centrali tirreniche piogge e rovesci con neve solo sulle cime appenniniche, nubi e precipitazioni in arrivo anche su Campania e Sardegna, nuvolaglia altrove con fenomeni sporadici, ma tempo ventoso, mite al centro, al sud e sulle coste del nord-est, freddo umido su Alpi e nord-ovest. Dal pomeriggio limite delle nevicate in progressivo rialzo anche sulle pianure del nord-ovest.

sabato 2 febbraio: al nord-ovest al mattino asciutto, poi nuovo peggioramento piovoso in pianura e nevoso nelle Alpi con limite a 500-900m, sul nord-est molto nuvoloso con precipitazioni, nevose oltre i 700-1000m, al centro e al sud tempo instabile sul versante tirrenico con piogge e temporali, fenomeni anche intensi tra Lazio e Campania, tempo migliore lungo l'Adriatico, peggiora con piogge su Sicilia e Sardegna, limite della neve in calo lungo la dorsale appenninica del centro sino a 700-900m. Temperature in calo al centro e poi anche al sud, in lieve aumento al nord-ovest, in calo in pianura al nord-est.

domenica 3 febbraio: tempo instabile su tutta Italia con annuvolamenti associati a rovesci, specie al centro, al sud e in particolare sul basso Tirreno e il medio Adriatico, neve in Appennino oltre i 700-900m, al nord tendenza a miglioramento.

lunedì 4 febbraio: moderato maltempo su medio Adriatico e meridione con rovesci sparsi, neve oltre i 700-800m in Appennino, tempo migliore al nord e sulle regioni centrali tirreniche, più freddo, specie al nord e nottetempo con ritorno di gelate.

martedì 5 febbraio: ultime piogge al sud, specie sullo Jonio, tempo migliore altrove, ancora freddo moderato di notte, temperature in rialzo nei valori diurni.

mercoledì 6 febbraio: nubi in arrivo al nord e sulla Toscana con locali precipitazioni tra Liguria e nord Toscana e sporadiche nevicate nelle Alpi, per il resto asciutto. Temperature in lieve calo al nord.

giovedì 7 febbraio: bel tempo e temperature nel complesso miti.

 

Situazione meteo LIVE: 

>>> Radar meteo Italia (piogge)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Stazioni meteorologiche LIVE

>>> Altri satelliti

--------------------------------------------------------------------------- 


Autore : Team di MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum