Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'estate si prepara a soppiantare (in parte) i temporali

Ancora 24-36 ore di temporali anche intensi al centro-sud. Successivamente il tempo tenderà a migliorare e tornerà anche un po' di caldo. Qualche temporale sarà possibile all'inizio della settimana prossima al nord.

La sfera di cristallo - 18 Giugno 2014, ore 15.00

Ultime note instabili sulla nostra Penisola. Successivamente, l'estate tornerà ad imporre il suo dominio, anche se in maniera forse non troppo convinta.

Gli ultimi acuti temporaleschi andranno in scena in Italia nella giornata di domani (giovedì), mentre a partire da venerdì la situazione inizierà a migliorare decisamente stante lo spostamento della struttura depressionaria verso levante.

Buone notizie quindi per il prossimo fine settimana. Anche le elaborazioni di oggi confermano la rimonta dell'alta pressione sul Mediterraneo, indotta dallo sprofondamento di una goccia fredda ad ovest del Portogallo. La cartina che vedete inquadra la situazione sinottica attesa per le ore centrali di domenica 22 giugno.

Bel tempo e caldo su tutta la nostra Penisola, con qualche temporale di calore che potrebbe frequentare i rilievi alpini e appenninici, ma con poche velleità di sconfinare su pianure e coste.

Il fresco si ritirerà verso nord-est, il direzione dell'Europa nord-orientale e la vicina Russia, lasciando campo libero all'estate mediterranea.

Quanto durerà questa situazione? Come abbiamo anticipato poco sopra, la rimonta anticiclonica che ci farà uscire dal tunnel instabile non sarà particolarmente tenace. Tra lunedì e martedì potrebbe farsi sorprendere da infiltrazioni fresche in arrivo dall'Europa centrale, con messa in moto di situazioni temporalesche sul nostro settentrione.

Esaminando la cartina delle cumulate piovose attese nella notte tra lunedì 23 e martedì 24 giugno, notiamo un'Italia non del tutto "pulita" da possibili fenomeni.

Il nord Italia potrebbe essere teatro di nuove manifestazioni temporalesche che saranno maggiormente probabili su Alpi, Prealpi a zone di pianura a nord del Po. Qualche temporale potrebbe scendere lungo il versante adriatico, mentre su tutte le altre regioni il tempo seguiterà ad essere bello e anche abbastanza caldo.

Un'estate qundi in parte "zoppicante" al nord, più tenace invece al centro, al meridione e sulle Isole.

Se volete conoscere la linea di tendenza a medio e lungo termine potete leggere la rubrica Fantameteo qui di seguito riportata. Per il momento, ecco le previsioni fino alla giornata di mercoledì 25 giugno.

Giovedì 19 giugno: tempo ancora instabile al centro-sud con temporali anche localmente forti. Qualche rovescio o temporale possibile anche sui rilievi del nord, ma in maniera più sporadica, temperature ovunque gradevoli.

Venerdì 20 giugno: ultimi temporali sulla dorsale appenninica e al nord-est durante il pomeriggio, in attenuazione in serata. Per il resto bel tempo e temperature in aumento.

Sabato 21 e domenica 22 giugno: bel tempo e caldo ovunque a parte qualche temporale su Alpi e dorsale appenninica nel pomeriggio, in attenuazione in serata.

Lunedì 23 giugno: qualche temporale in più sulle Alpi, bel tempo altrove con ulteriore incremento delle temperature al centro-sud.

Martedì 24 e mercoledì 25 giugno: tornano i temporali al nord, qualcuno anche lungo il versante adriatico e le zone interne del centro, bello e caldo altrove.

 

 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum