Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L’alta pressione comanderà le operazioni su gran parte d’Europa

Solo le regioni meridionali e parte del versante adriatico risentiranno di condizioni di instabilità. Altrove vi saranno scarsi addensamenti e prevalenza di sole.

La sfera di cristallo - 12 Settembre 2003, ore 15.28

Il tempo sembra seguire sempre gli stessi binari. Chi si auspicava un settembre dettato dall’entrata delle perturbazioni atlantiche dovrà molto probabilmente ricredersi. In effetti le regioni settentrionali e quelle del versante tirrenico si trovano ancora in regime di carenza idrica; le correnti perturbate atlantiche, quando riescono a sfondare il muro anticiclonico, lo fanno solo per brevissimi periodi e le piogge, di conseguenza, insistono su queste zone solo per poco tempo. Passata una perturbazione tutto si richiude e si ritorna alla situazione di blocco, che invia masse di aria relativamente fredde verso le nostre regioni adriatiche e meridionali, dove si rinnovano condizioni di instabilità. Naturalmente, quando alla presenza di un’alta pressione sull’ovest del Continente si associa una depressione sul Mar Ionio o sulla Grecia, la situazione può presentare notevole staticità e solo un’evoluzione verso levante delle figure bariche può determinare un cambiamento deciso delle condizioni del tempo. Per il momento questo cambiamento non si vede, con il nord Italia e parte del Tirreno che continueranno ad avere tempo soleggiato. Nubi e fenomeni insisteranno invece al sud e sulle regioni del medio Adriatico fino alla giornata di martedì 16 settembre. A seguire l’alta pressione si impossesserà di tutte le nostre regioni, determinando un miglioramento anche al sud. Solo venerdì 19 settembre, un lieve cedimento della figura di alta pressione sull’Europa centrale determinerà un aumento della nuvolosità sul nord-est e a seguire nuovamente sul versante adriatico, ma di questo se ne occuperà la rubrica “Fantameteo”. Ecco la possibile linea di tendenza del tempo fino alla giornata di venerdì 19 settembre. Sabato 13 settembre: tempo buono al centro-nord, salvo addensamenti nel corso della giornata sull’arco alpino e sulle coste adriatiche. Nel pomeriggio parziali annuvolamenti anche sulle pianure, ma senza precipitazioni. Al sud tempo ancora incerto con qualche pioggia o rovescio. Domenica 14 settembre: tempo discreto al nord, salvo locali addensamenti. Qualche annuvolamento in più al centro, specie su Marche, Abruzzo e Lazio, dove non si escludono locali rovesci. Sul restante centro tempo nel complesso buono. Al sud tempo instabile con possibili temporali specie su Puglia, Basilicata e Calabria. Lunedì 15 e martedì 16 settembre: non cambia di molto la situazione: tempo buono o discreto al nord e centrali tirreniche. Ancora instabile al sud e lungo l’Adriatico con possibili piogge. Mercoledì 17 e giovedì 18 settembre: tempo buono su tutta la Penisola, a parte residui addensamenti al sud. Temperature in aumento. Venerdì 19 settembre: parziali annuvolamenti sul nord-est, in trasferimento verso il medio Adriatico con basso rischio di pioggia. Altrove bel tempo.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.32: A12 Genova-Rosignano

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Genova Nervi (Km. 11,5) e Allacciamento A7 Mila..…

h 22.27: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara (Km. 138,5) in uscita in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum