Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Via i cirri e la nuvolaglia, parte la cumulogenesi: temporali in agguato

In queste ore il cielo si sta sgombrando della nuvolaglia medio alta presente in mattinata e si stanno predisponendo i fenomeni temporaleschi attesi.

In primo piano - 15 Maggio 2018, ore 12.41

Anche se l'aria in quota è fredda e ci sarebbero le condizioni per lo sviluppo di rovesci e temporali, basta la presenza di una nuvolosità strato cumuliforme o cirriforme insistente tra la mattinata ed il primo pomeriggio per inibire la crescita delle nubi cumuliformi e ritardare o addirittura annullare lo sviluppo dei temporali.

Questo è avvenuto durante le ultime 36 ore nel momento in cui il vortice depressionario era più attivo e costruiva nuvolosità e corpi nuvolosi su vari livelli; ora paradossalmente, proprio quando la sua azione sta cominciando a venire meno, i cieli si puliscono ma l'aria ancora molto fresca in quota finisce per generare cumuli a sviluppo verticale, che sfruttano l'intensa radiazione solare diretta per trasformarsi in cumulonembi ed originare temporali sparsi, localmente anche grandinigeni, come spesso avviene in questi casi.

In questo frangente i cieli si sono puliti e i cumuli stanno popolando i cieli di molte regioni, specie quelli del centro, del nord-est e della Lombardia: a breve si sperimenteranno anche i primi temporali...


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum