Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: febbraio 2019, un mese invernale che ha ben poco di invernale

Effimero raffreddamento delle temperature in arrivo nel weekend per alcune regioni, il tempo atmosferico d'Europa tenuto sotto scacco da un potente anticiclone.

In primo piano - 18 Febbraio 2019, ore 17.50

Proprio in queste ore, subisce una temporanea attenuazione il campo di alta pressione che ha governato il tempo dell'Europa negli ultimi 10 giorni.

Gli scenari invernali del mese di gennaio, paiono lontani anni luce dal tempo che stiamo vivendo in questo mese di febbraio, scandito da valori di temperatura elevati, una lunga sequenza di giornate soleggiate, nessuna precipitazione e giornate dal sapore marzolino. Il vero freddo appare ritirato sul nord-est Europa, senza alcuna possibilità che quest'ultimo possa scendere verso le nostre latitudini.

Quello che abbiamo visto fino a questo momento, appare nulla più che un antipasto di quello che ci aspetterà nella terza decade di febbraio, nei prossimi giorni dovremmo aspettarci un nuovo anticiclone rinforzare sull'Europa occidentale, una vera e propria bolla d'aria calda subtropicale trapiantata nel periodo invernale, darà luogo ad una nuova impennata delle temperature su paesi come Portogallo, Francia e Spagna.

In un primo momento, il consolidamento del nuovo anticiclone riuscirà a strappare un po' di aria fredda dalle latitudini settentrionali, trascinandola verso la penisola balcanica e le regioni meridionali entro il prossimo fine settimana.

Appare questo un episodio invernale di scarsa importanza, limitato nello spazio e nel tempo: darà luogo ad un effimero calo della temperatura sui versanti del medio e basso Adriatico tra sabato e domenica.

Lo sviluppo successivo degli eventi, riferendoci quindi alla parte conclusiva di febbraio, l'anticiclone tornerà a coinvolgere in maniera decisa l'Europa ed il Mediterraneo centrale, accompagnato ancora da condizioni di tempo stabile e temperature che, molto probabilmente, saranno ancora superiori alla media del periodo.
Le precipitazioni risulteranno scarse o assenti. Sulle regioni tirreniche e sulle regioni settentrionali, questo mese di febbraio potrebbe rivelarsi particolarmente ed eccezionalmente secco. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum