Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il TEMPO della prossima settimana: un CICLONE sarà in azione sull'Italia da mercoledì

Affondo depressionario confermato da mercoledì a venerdì, poi grande freddo sull'Europa centrale e sul nord Italia?

In primo piano - 19 Gennaio 2019, ore 09.48

NOTA di REDAZIONE
La notevole incertezza modellistica pesa sulla giornata di mercoledì 23 gennaio, dove la localizzazione dei fenomeni previsti è ancora tutta da verificare. Per il resto la previsione sino a sabato 26 pare piuttosto affidabile, mentre lo è molto meno da domenica 27 gennaio.

IN SINTESI
La settimana si aprirà con tempo ancora decisamente instabile sulle isole maggiori e all'estremo sud, moderatamente instabile sul resto del centro e del meridione, abbastanza soleggiata ma fredda al nord, dove potrebbero fare la loro ricomparsa le nebbie sulle pianure.

Mercoledì 23 ecco l'affondo depressionario previsto ormai da una decina di giorni con generale peggioramento a partire dal nord e dal centro, ma ancora con risvolti che i modelli faticano ad inquadrare in maniera definitiva. Restano comunque probabili alcune fasi nevose al nord in pianura, specie ad ovest, e poi lungo le zone interne del centro a quote molto basse. Il vortice previsto comunque sarà molto profondo con minimo di pressione sino a 983hPa in media. Previsione poco affidabile.

Giovedì 24 il vortice si posizionerà con buona probabilità a ridosso del centro Italia determinando precipitazioni e nevicate in Appennino oltre i 400-500m ma con momenti nevosi possibili anche a quote inferiori. Al nord fenomeni ormai limitati alla sola Emilia-Romagna, asciutto altrove. Peggioramento piovoso al sud.

Venerdì 25 e sabato 26 il vortice depressionario si porterà ulteriormente verso sud e poi verso sud est, abbandonando lentamente la Penisola ma determinando ancora sino a sabato mattina precipitazioni al sud e sul medio Adriatico, nevose oltre i 600-700m lungo la dorsale appenninica, al nord e sul medio Tirreno tempo ventoso e freddo, ma asciutto.

Da domenica 27 il modello americano prevede un notevole afflusso di aria fredda sul centro Europa e in parte anche sul nostro settentrione, dove le temperature calerebbero vistosamente, moderato calo anche al centro, non coinvolto il meridione. Previsione poco affidabile, da affinare.

 


Autore : Team MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum