Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

21-27 gennaio: il tempo della settimana in pillole

Lunedì piogge quasi ovunque ad eccezione del nord-ovest, martedì instabile ma con qualche schiarita in più su nord-ovest, Toscana, Isole Maggiori ed estremo sud, mercoledì nuovo peggioramento con piogge a partire dalla Sardegna, giovedì instabile con piogge ovunque e calo del limite delle nevicate fin quasi in pianura al nord. Venerdì ancora instabile ovunque, sabato solo al sud. Domenica nuova perturbazione in arrivo al nord.

Sotto la lente - 20 Gennaio 2013, ore 11.45

 Ormai quasi si perde il conto delle perturbazioni in arrivo dall'Atlantico. Basti pensare che nei prossimi giorni tra noi e il Canada si aprirà una autenica autostrada perturbata, entro la quale scorreranno diverse perturbazioni alla volta del Mediterraneo. Un'evoluzione davvero complessa che cerchiamo qui di sintetizzare nella seguente cronologia.

Lunedì 21: la perturbazione numero 7 di gennaio interesserà ancora nord-est e centro-sud con diffusa instabilità, mentre concederà qualche schiarita all'estremo nord-ovest, ad eccezione della cresta alpina di confine. Mite per la stagione al centro e a sud.

Martedì 22: una nuova perturbazione raggiungerà l'Italia a darà luogo in mattinata a precipitazioni sparse soprattutto sul nord-est e regioni tirreniche. Neve ancora a quote montane. Schiarite invece su nord-ovest, Isole Maggiori e, dal tardo pomeriggio, anche su Toscana ed estremo sud.

Mercoledì 23: la perturbazione numero 9 di gennaio raggiunge in giornata l'Italia dando luogo a rovesci a partire dalla Sardegna. Calo del limite delle nevicate in montagna. Qui il dettaglio dela situazione meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Pioggia-neve-e-temperature-tutto-sulla-perturbazione-di-mercoledi-23-e-giovedi-24/40184/

Giovedi 24: ancora maltempo su gran parte dell'Italia. Secondo gli ultimissimi aggiornamenti del modello americano sembra possibile un maggior coinvolgimento del settentrione, con neve fino a bassa quota.

Venerdì 25: il maltempo si sposta al centro e al sud, con piogge frequenti e nevicate in calo fin verso i 1000 metri. Migliora al nord.

Sabato 26: residue condizioni di instabiltà al sud, ma in via di miglioramento. Bello sul resto del Paese. Gelate notturne anche diffuse al nord.

Domenica 27: bello al centro e al sud. Nubi in aumento al nord per l'ennesima perturbazione in arivo dall'Atlantico la quale porterà entro sera le prime precipitazioni al nord-ovest. Non si esclude la possibilità di nevicate anche a bassa quota.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.23: A55 Tangenziale Sud Di Torino

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Autoporto S.I.T.O. (Km. 20,1)..…

h 07.21: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Di Milano Est (Km. 140,3) e V..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum