Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Temporaneo miglioramento al meridione, vi illustriamo tutte le prospettive sino a metà mese

I titoli di MeteoLive.it: -venti umidi e un po' di pioggia su Liguria ed alta Toscana da stasera -Mercoledì e giovedì nubi e piogge al centro-sud ma temporaneo rialzo termico -Neve in arrivo sui versanti esteri delle Alpi -Di nuovo freddo su gran parte del Paese da venerdì a domenica -Fino a metà mese nord all'asciutto poi...

Prima pagina - 7 Febbraio 2006, ore 07.54

DA NOTARE Febbraio si conferma mese meno statico rispetto al gennaio con le alte pressioni sempre protagoniste ma non più dominanti. Questa concessione alle correnti perturbate si traduce in un tempo nettamente più vivace che, almeno sino alla metà del mese, recherà disturbi soprattutto al centro-sud e provocherà sbalzi termici piuttosto sensibili anche da un giorno all'altro. Per il momento il nord resterà spettatore di quanto accadrà sul resto del Paese ma anche sui versanti esteri delle Alpi, ma potrebbe rientrare in gioco dopo la metà del mese, così come è accaduto negli ultimi anni. LA NEVE IN PUGLIA Ad Alberobello si contano ben 30cm di neve fresca, ma i fiocchi non sono caduti solo sulle Murge ma anche a Taranto. Ora il tempo dovrebbe rapidamente migliorare su tutta la regione. SITUAZIONE l'afflusso di aria artica sulle nostre regioni si va rapidamente attenuando. Le correnti si dispongono temporaneamente da SW sospingendo aria più mite ma umida in direzione del nostro Paese a precedere l'inserimento di un fronte che interesserà soprattutto i versanti esteri delle Alpi e il nostro centro-sud tra stanotte e giovedì. EVOLUZIONE Al seguito del passaggio frontale le correnti si disporranno da nord-ovest inviando aria nuovamente più fredda su tutto il Paese, le Alpi proteggeranno il settore padano ma su Svizzera ed Austria è attesa neve sino in pianura. Anche su medio Adriatico e meridione il tempo seguiterà a mantenersi moderatamente instabile con rovesci di neve in Appennino e un nuovo calo termico. LUNGO TERMINE Le correnti perturbate dovrebbero gradualmente abbassarsi di latitudine intorno alla metà del mese raggiungendo il nostro Paese da SW e portando precipitazioni anche sul versante meridionale delle Alpi in un contesto però meno freddo. OGGI: miglioramento al sud. Altrove sereno o velato, tendenza ad aumento della nuvolosità su Toscana e Liguria con qualche pioggia dalla serata e venti umidi da SW. Temperature in lieve aumento nei valori massimi e da stanotte anche nei valori minimi. DOMANI: nuvolaglia su tutte le regioni tirreniche dalla Liguria alla Calabria con qualche debole pioggia, qualche nevicata oltre i 600m sull'Appennino toscano ma con quota neve in rialzo, isolate pioviggini anche in Valpadana, per il resto asciutto, sul versante adriatico e sulle Alpi anche frequenti schiarite assolate. Venti di Libeccio al centro-sud e temperature in rialzo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.44: A55 Tangenziale Nord Di Torino

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Caselle (Km. 17) e Allac..…

h 17.41: A14 Bologna-Ancona

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Bologna Fiera e Allacciamento Ramo Cas..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum