Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Settimana fresca e ventosa con un rapido intermezzo temporalesco

Freddo tra martedì e mercoledì sulle Alpi e l'Appennino settentrionale con limite delle nevicate in calo fin verso 2000 m. Più soleggiato il tempo sul versante tirrenico e al nord-ovest, maggiormente esposti il nord-est e il versante adriatico. L'estate con la E maiuscola resisterà solo sulla Spagna.

Prima pagina - 3 Settembre 2001, ore 06.29

Note di cronaca: dopo la fase instabile, a tratti perturbata, che sabato ha interessato il nord e gran parte del centro, domenica i fenomeni si sono concentrati sul meridione: la pioggia è caduta a Crotone, Bari, Reggio Calabria e Palermo, oltre che in molte altre località. A Cosenza si è registrato un grosso temporale. La classifica dei temporali, on-line nel corso della mattinata, farà a tal proposito il punto della situazione. Al nord e al centro invece è tornato il sereno con temperature gradevoli e cieli azzurri. Ricordiamo che da oggi MeteoLive marcerà a pieno regime con tutte le sue rubriche e cogliamo l'occasione per salutare i nostri numerosissimi lettori e simpatizzanti. Situazione generale: una zona di alta pressione sviluppata al suolo, ma con riscontri anche in quota, assicura per oggi tempo generalmente soleggiato su tutte le regioni. L'avvicinamento di un blocco d'aria fredda associato ad un minimo barico in quota, attualmente sul Mare del Nord, provocherà invece un graduale peggioramento su Francia, Belgio, Olanda e Germania che domani investirà anche le nostre regioni settentrionali e in particolare il settore alpino. Mercoledì il fronte freddo sorvolerà rapidamente la Penisola, risultando più attivo lungo le regioni del medio Adriatico con qualche episodio temproalesco. Il suo passaggio sarà seguito da aria ulteriormente più fresca che manterrà gradevoli le temperature su tutta la Penisola almeno sino a venerdì. Tre le cose importanti da aggiungere: 1 il nord-ovest mercoledì vivrà un episodio favonico con ventilazione sostenuta, 2 il Maestrale soffierà nuovamente con forza su Sardegna ed isola d'Elba, 3 nella notte tra martedì e mercoledì la neve potrebbe fare la sua comparsa sulle Alpi, segnatamente sui settori centro-orientali oltre i 2000 m di quota. Ci riferiamo in particolare alla Val Venosta, alla Valle di Livigno, alla Val Formazza, alla Valle Aurina e all'alta Pusteria. Non si esclude qualche spruzzata anche sulle cime dell'Appennino settentrionale e sul Gran Sasso mercoledì. Evoluzione successiva: da giovedì il tempo migliorerà ovunque anche se la ventilazione risulterà ancora apprezzabile con inevitabili riflessi sul moto ondoso e la navigazione. Sabato un nuovo impulso freddo si avvicinerà alle Alpi da nord, ma lasciamo all'Informasette, on-line in giornata, il compito di illustrarci la sua traettoria e le eventuali conseguenze sul tempo della Penisola. PREVISIONI PER OGGI Bel tempo su tutte le regioni, qualche residuo annuvolamento cumuliforme sull'estremo sud. In giornata tendenza a velature sul settore alpino e qualche banco nuvoloso possibile sulla Liguria e la Toscana a causa di una locale rotazione del vento dai quadranti sud-occidentali. Temperature in lieve aumento, specie al nord. Visibilità ottima, mari poco mossi.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum