Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sabato temporalesco sul nord-est e sul medio Adriatico, Pasqua instabile al sud, sole a Pasquetta

Week-end di Pasqua un po' instabile, più soleggiata la Pasquetta. Occhi puntati sulla possibile ondata di freddo in arrivo tra martedì 18 e giovedì 20 aprile con vento, temporali e nevicate in arrivo a bassa quota in Appennino.

Prima pagina - 15 Aprile 2017, ore 07.59

TEMPORALI in ARRIVO: nelle prossime ore un impulso instabile coinvolgerà il nord Italia, soprattutto il Triveneto e l'Emilia-Romagna, determinando rovesci anche a sfondo temporalesco, che tenderanno parzialmente a coinvolgere anche le regioni centrali, specie del versante adriatico. Possibili locali fenomeni anche sul resto del nord nel corso del pomeriggio, così come sulle zone interne appenniniche della Toscana e dell'Umbria. Altrove il tempo risulterà in prevalenza soleggiato ed asciutto.

PASQUA: stanotte i temporali si localizzeranno sul medio Adriatico, mentre altrove prevarranno ampie schiarite. Per la giornata di Pasqua l'instabilità si trasferirà sul meridione, dove risulteranno frequenti gli spunti temporaleschi pomeridiani, che peraltro potranno ripresentarsi anche tra basso Veneto e Romagna nel corso della giornata, tempo migliore altrove. Più ventilato ma nel complesso ancora mite.

PASQUETTA: salvo qualche modesto disturbo pomeridiano lungo le zone interne appenniniche e sull'estremo nord-est, il tempo risulterà buono quasi ovunque con prevalenza di schiarite, farà un po' più fresco sull'estremo nord-est, dove entro sera è atteso un ulteriore aumento della nuvolosità associato a qualche debole precipitazione, specie su Alto Adige, Cadore ed alto Friuli.

ONDATA di FREDDO: se ne parla da diversi giorni e anche stamane trova conferma nei modelli, arrivando a convincere almeno in parte anche i previsori.

DETTAGLI fase fredda: Martedì aria fredda di estrazione artica continentale premerà contro le Alpi, scavando una depressione sulla Valpadana che provocherà rovesci.
Con lo sfondamento dell'aria fredda previste nevicate a bassa quota sull'Appennino emiliano-romagnolo, molto vento e temperature in calo su tutto il nord.
Mercoledì temporali, grandine, vento al centro con neve a bassa quota sul medio Adriatico, ancora ventoso e freddo al nord, con valori sotto la media del periodo.
Giovedì instabile al sud, freddo quasi ovunque, specie al nord e al centro.

MIGLIORAMENTO: da venerdì 21 tempo in miglioramento ovunque ma ancora freddo al mattino. Poi alta pressione per il fine settimana 22-23 aprile.

PIOGGE PRIMAVERILI: solo per la fine del mese il modello americano prevede il possibile affondo di una saccatura in discesa dal nord-ovest del Continente e piogge primaverili (ovviamente da confermare).
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum