Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nuovo fronte in transito da ovest ad est: coinvolte soprattutto le centrali tirreniche e le regioni di nord-est

Più protetto dalle Alpi il settore nord-occidentale e dall'Appennino il versante adriatico. Tra giovedì sera e venerdì passaggio di un'altra perturbazione, con effetti soprattutto al centro-sud. Sabato tregua, domenica perturbata quasi ovunque, con neve sulle Alpi e sul nord Appennino.

Prima pagina - 4 Novembre 2009, ore 06.55

SITUAZIONE: in seno ad una vivace corrente occidentale viaggia un fronte che si trova ad affrontare la complessa orografia del nostro territorio, offrendo piogge sparse sui versanti esposti (centrali tirreniche, Veneto orientale, Friuli Venezia Giulia, Romagna, Sardegna occidentale) e solo annuvolamenti irregolari altrove. La perturbazione raggiungerà verso sera il meridione, seguito da venti da nord-ovest che manterranno attivi nubi e fenomeni sul basso Tirreno. EVOLUZIONE: la circolazione depressionaria presente tra le Isole Britanniche e l'area mediterranea favorirà l'ingresso di un'ulteriore perturbazione nella serata di giovedì al nord, anche questa in fuga rapida verso il centro-sud, dove andrà approfondendosi al suolo un blando minimo di pressione, motivo di moderato maltempo nella giornata di venerdì. WEEK-END: con gli anticicloni decentrati rispettivamente tra le Azzorre e la Russia, il corridoio perturbato presente tra l'Atlantico ed il Mediterraneo centrale verrà sfruttato da un fronte più organizzato atteso nella serata di sabato al nord-ovest e su tutta Italia nella giornata di domenica. DA NOTARE: domenica l'approfondimento di un vortice depressionario tra il suolo ed almeno i 3000m esalterà la fenomenologia introducendo anche ARIA FREDDA foriera di nevicate a quote relativamente basse su Alpi e nord Appennino. Tale vortice dovrebbe sostare sull'Italia anche all'inizio della prossima settimana, prolungando la fase instabile. OGGI: nuvole sparse saranno presenti un po' su tutto il centro-nord. Piogge sparse si avranno in particolare sul Friuli Venezia Giulia, il Veneto orientale, la Romagna, la Toscana, l'Umbria occidentale, il Lazio, la Sardegna occidentale. Sporadiche nevicate sono attese sull'arco alpino oltre i 1600-1800m, in particolare sui settori confinali. Sulle restanti zone centro-settentrionali non sono attese precipitazioni rilevanti, salvo piovaschi sul Levante ligure. Al sud nubi in aumento nel corso della giornata e, segnatamente su Campania, Calabria e nord Sicilia in serata saranno possibili piogge sparse. Temperature relativamente miti al centro-sud, un po' di freddo umido nelle zone interne del nord e soprattutto nelle aree soggette a pioggia. Sostenuta ventilazione da WSW sul Tirreno, da est debole in Valpadana.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.39: A10 Genova-Ventimiglia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Genova Pegli (Km. 6) e Allacciamento A7 Milano-..…

h 17.38: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Napoli Est (Km. 19,6) e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum