Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La sequenza TEMPORALESCA di oggi al nord e il suo trasferimento in Adriatico

Al nord ha fatto il suo ingresso una saccatura che oggi dispenserà ancora diversi temporali sparsi; dalla prossima notte i fenomeni si localizzeranno sul nord-est e la Romagna, ma venerdì potranno ancora ripresentarsi residui anche sul resto del settentrione, per poi localizzarsi sabato sul medio Adriatico e lungo la dorsale appenninica del centro. Le temperature caleranno di qualche grado. Domenica più sole ovunque.

Prima pagina - 5 Luglio 2018, ore 07.39

SITUAZIONE: una saccatura ha fatto il suo ingresso sul nord Italia, portando con sé il suo carico d'aria più fresca ed instabile, che ha favorito e sta favorendo ancora il suo carico di rovesci e temporali. Sul resto del Paese resistono al momento condizioni di tempo più stabili.

EVOLUZIONE: la graduale rotazione del vento dai quadranti occidentali e poi nord-occidentali nel corso di venerdì localizzerà i fenomeni soprattutto sul nord-est, la Romagna, anche se sul resto del nord saranno ancora possibili rovesci residui nel corso del pomeriggio. Sabato invece i fenomeni potrebbero collocarsi dapprima sul medio Adriatico, per poi sfondare parzialmente anche sul medio Tirreno.

TEMPERATURE: caleranno sensibilmente oggi al nord, entro venerdì e sabato la flessione si sarà sentire anche al centro e al sud, riportando ovunque condizioni più gradevoli.

Da DOMENICA 8 a MERCOLEDI 11 anticiclone alla riscossa ma ancora con smagliature lungo il suo bordo orientale e conseguenze leggermente instabili per le regioni adriatiche e la dorsale appenninica. Addirittura per martedì il modello americano prevede una recrudescenza dell'instabilità al nord e lungo le regioni adriatiche, a causa di una nuova flessione del campo barico ma questa ipotesi andrà confermata.  

IN SEGUITO: anticiclone di nuovo relativamente padrone della situazione ma con possibile clamoroso affondo perturbato da nord per la metà del mese su mezza Italia con relative conseguenze perturbate e calo delle temperature. Da confermare!

OGGI: al nord tempo instabile con fenomeni che nelle prime ore interesseranno soprattutto le medie pianure dal Piemonte centrale al Veneto, ma che nel corso della giornata potranno coinvolgere un po' tutti i settori, specie a nord del Po; in serata la fenomenologia andrà attestandosi su Emilia-Romagna e Triveneto, qualche temporale non escluso anche in Liguria, schiarite entro sera al nord-ovest. Temperature in calo. Al centro nuvolosità irregolare, spesso medio alta con ampie schiarite. Nel pomeriggio locali rovesci in Appennino possibili, in serata isolati temporali sulle Marche. Caldo. Al sud bel tempo e caldo.

DOMANI: al nord-est e su Romagna e nord Marche instabile con rovesci o temporali frequenti, variabile sul resto del nord con locali rovesci pomeridiani, sulle altre regioni centrali parziali addensamenti e qualche spunto temporalesco lungo la dorsale appenninica nel corso della giornata; nel contempo estensione dei temporali organizzati dal nord delle Marche a tutta la regione, clima gradevole. Al sud ancora prevalenza di sole e caldo, salvo passaggi nuvolosi medio alti. In serata migliora al nord, ancora un po' instabile sul medio Adriatico.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum