Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì forte MALTEMPO su Lazio e Campania

VENERDI' cessano le nevicate al nord, tempo perturbato su regioni centrali e Campania con temporali localmente forti, in breve attesa il sud. SABATO inizialmente in miglioramento ma con nuovo peggioramento al nord e in serata al centro con rovesci nevosi fino a bassa quota. DOMENICA schiarisce al nord, tempo fortemente instabile con rovesci al centro-sud, nevosi fino a quote molto basse. Temperature sempre al di sotto delle medie stagionali.

Previsioni meteo - 3 Marzo 2005, ore 12.22

Venerdì, 04 marzo 2005 NORD: Al mattino locali nebbie e forti gelate sulla Valpadana occidentale, nubi e deboli nevicate su est Lombardia, Triveneto ed Emilia-Romagna, a tratti miste ad acqua sulla fascia costiera. Poco nuvoloso altrove. Nel corso del pomeriggio schiarite al nord-ovest, attività cumuliforme sulle Alpi con brevi rovesci nevosi, ancora molte nubi ma scarsi fenomeni su Friuli, Veneto ed Emilia-Romagna. Temperature minime in calo su Piemonte, Liguria e ovest Lombardia, invariate altrove. Massime in contenuto aumento al nord-ovest, senza grandi variazioni sui rimanenti settori. Venti deboli settentrionali in montagna con residui rinforzi sulla Liguria, occidentali in pianura. Mari generalmente mossi. CENTRO: Sulla Toscana nuvolosità irregolare con residui rovesci, nevosi oltre i 600m ma con tendenza a belle schiarite nel corso della mattinata. Tempo perturbato su tutte le altre regioni con precipitazioni diffuse, nevose attorno ai 600-700m sull'Appennino umbro-marchigiano, oltre gli 800-900m altrove. Qualche temporale, localmente di forte intensità, lungo le zone costiere tirreniche e sulla Sardegna. Tendenza a graduale miglioramento sulla Sardegna e l'alto Lazio nel tardo pomeriggio, altrove attenuazione dei fenomeni solo in serata. Venti meridionali ma in rapida rotazione a Maestrale sulla Sardegna e sulla Toscana. Temperature senza notevoli variazioni, mari molto mossi. SUD: Perturbato sulla Campania fin dal mattino con piogge e temporali, localmente forti, neve solo oltre i 1200m, sulle altre regioni da nuvoloso a molto nuvoloso con tendenza a piogge a partire da Molise e Calabria, in estensione verso i restanti settori. Fenomeni più intensi sulle regioni tirreniche, con locali temporali, venti tesi o forti meridionali. Sulla Sicilia momenti asciutti. Nella notte abbassamento del limite delle nevicate sino a 700-800m lungo la dorsale appenninica. Temperature in netto aumento su Sicilia e Calabria, in lieve calo altrove nella seconda parte della giornata. Mari molto mossi. Sabato, 05 marzo 2005 NORD: Belle schiarite al mattino seppur tra qualche nuvola e con estese gelate sulle pianure. Generale peggioramento nel pomeriggio con nevicate sui settori alpini di confine e rovesci sparsi su Lombardia, Trentino-Alto Adige, Veneto ed Emilia-Romagna, nevosi fino al piano. Più sole su Piemonte, bassa Valle d'Aosta e Friuli. Nubi in aumento anche sulla Liguria con rovesci su Savonese, Genovesato e Spezzino, nevosi oltre i 300m. Temperature in calo nei valori minimi, massime senza variazioni di rilievo. Venti deboli da est in Valpadana, da sud-ovest con locali rinforzi sulla Liguria. Mari mossi. CENTRO: Al mattino nubi e residue precipitazioni su Marche, Umbria e Abruzzo, nevose oltre i 600m, schiarite anche ampie altrove. Nel corso del pomeriggio peggioramento temporalesco su Toscana e Sardegna in estensione entro sera a Lazio e Umbria con acquazzoni, colpi di vento e rovesci nevosi fino a 3-400m di quota; su Marche ed Abruzzo si avranno contemporaneamente alcune aperture, ma sempre in un contesto incerto. Venti dapprima nord-occidentali ma in rotazione e in intensificazione a Libeccio. Temperature in lieve flessione. Mari molto mossi o localmente agitati. SUD: Coperto al mattino con rovesci sparsi alternati a momenti asciutti. Nevicate sull'Appennino oltre i 700-900m. Col passare delle ore tendenza ad attenuazione dei fenomeni e ad aperture sempre più ampie. Venti tesi nordoccidentali, in rotazione ad ovest e in rinforzo sul Tirreno. Temperature in lieve diminuzione. Mari molto mossi. Domenica, 06 marzo 2005 NORD: Nubi compatte sui crinali alpini di confine con qualche fiocco di neve, nubi al primo mattino anche su bassa Padana, Emilia-Romagna e centro-est Liguria con sporadiche e deboli nevicate fino al piano ma con tendenza a rapido miglioramento. Cielo sereno o velato altrove. Venti tesi da nord in quota, deboli variabili in pianura. Temperature in contenuto aumento nei valori massimi. CENTRO: Cielo coperto con rovesci diffusi alternati a momenti più asciutti, nevosi oltre i 2-300m di quota o localmente più in basso nel corso dei rovesci più intensi. Tendenza ad attenuazione dei fenomeni e a qualche apertura nel pomeriggio a partire da Toscana, Sardegna, Umbria e Marche ma sempre in un contesto instabile. Venti tesi settentrionali, temperature in diminuzione. SUD: Tempo inaffidabile con intensi annuvolamenti associati a rovesci, alternati a pause più asciutte e qualche occhiata di sole. Possibili temporali lungo il Tirreno, quota neve sui 300-400m su Appennino molisano, campano e lucano, 700-800m altrove. Fenomeni meno probabili e a tratti ampie schiarite su bassa Puglia, Calabria ionica e Sicilia meridionale. Venti tesi o forti occidentali, temperature senza grandi variazioni. TENDENZA SUCCESSIVA LUNEDI' migliora al nord e sulla Toscana dove il cielo sarà prevalentemente sereno o velato. Ancora instabile sul resto del centro e al sud con possibili rovesci, nevosi fino a quote molto basse. Temperature al di sotto delle medie stagionali e ancora fredde.

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.04: A1 Roma-Napoli

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra San Vittore (Km. 678,6) e Caianello (Km. 700,8) in entram..…

h 03.41: A24 Roma-Teramo

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra L'aquila Ovest (Km. 101) e L'aquila Est (Km. 106,8) in en..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum