Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: domina ancora il sole, ma il cambiamento è ormai prossimo

Venerdì pomeriggio nubi in aumento al nord, velature al centro e su parte del meridione senza piogge, calano le temperature al nord. Sabato variabile con qualche precipitazione al centro-nord, domenica instabile e più freddo su gran parte della Penisola.

Previsioni meteo - 2 Aprile 2015, ore 12.00

Venerdì, 3 aprile 2015
NORD-OVEST
Al mattino bel tempo su tutte le regioni a parte addensamenti sui settori alpini. Nel pomeriggio nubi medio-alte in aumento da ovest e in serata possibilità di qualche debole precipitazione tra Val d'Aosta e Alto Piemonte, nevosa sopra i 1500 metri. Ventilazione in rotazione da est o sud-est, temperature in lieve calo.
NORD-EST
Bel tempo su tutte le regioni al mattino. Nel pomeriggio nubi in aumento su Alpi e Prealpi e contemporaneo arrivo di velature da ovest in serata, senza conseguenze. Ventilazione in rotazione a sud-est, temperature in calo.
CENTRO
Bel tempo al mattino su tutte le regioni. Nel pomeriggio aumento della nuvolosità medio-alta sulla Sardegna e sulla Toscana, senza conseguenze. Sempre nel pomeriggio, addensamenti sul basso Lazio, ma tempo asciutto, per il resto persisterà il bel tempo. Rotazione delle correnti a sud, debole, mare poco mosso. Mite.
SUD
Nubi su Calabria e Sicilia per gran parte della giornata, ma con basso rischio di pioggia. Su tutte le altre regioni bel tempo. Forti venti da nord specie su Ionio e Canale d'Otranto, in attenuazione in giornata, temperature in diminuzione, mari molto mossi.
 

Sabato, 4 aprile 2015
NORD-OVEST
Condizioni di spiccata variabilità. Addensamenti più intensi sull'Appennino Ligure e sulle Alpi, con rischio di qualche rovescio, nevoso sopra i 1200-1400 metri. Nel pomeriggio e in serata possibile qualche pioggia in pianura e lungo le coste liguri. Temperature in calo, ventilazione debole, meridionale o orientale.
NORD-EST
Nubi in aumento e tendenza a rovesci nel pomeriggio in prossimità della fascia appenninica e sulle Alpi, dove la quota neve è prevista in calo in serata, fino a 800-1000 metri. Sempre tra pomeriggio e sera, qualche rovescio probabile anche sulle pianure e lungo le coste. Temperature in calo, ventilazione debole o moderata orientale.
CENTRO
Sulla Toscana, il nord delle Marche e l'Umbria progressiva accentuazione dell'instabilità nell'arco della giornata, con precipitazioni anche a carattere di rovescio o locale temporale. Nevicate sopra i 1300-1500 metri. Su tutte le altre regioni nuvolosità sparsa, con schiarite, ma basso rischio di fenomeni. Temperature in calo.
SUD
Cielo in genere nuvoloso per l'arrivo di nubi medio-alte da ovest. In serata possibile qualche pioggia sulla Campania e sulla Puglia, per il resto tempo asciutto. Rotazione delle correnti a sud-ovest, clima mite.
 

Domenica, 5 aprile 2015
NORD-OVEST
Al mattino qualche pioggia sulle pianure e brevi nevicate sulle Alpi e i versanti padani dell'Appennino Ligure sopra gli 800 metri. Nel pomeriggio asciutto e in parte soleggiato sulle coste liguri, nubi irregolari altrove con qualche precipitazione locale, specie tra Piemonte e alta Lombardia, in attenuazione in serata. Rotazione del vento a nord-est, anche sostenuto in Liguria, temperature in ulteriore calo.
NORD-EST
Al mattino molto nuvoloso su Emilia Romagna e basso Veneto, con piogge sparse e neve sopra i 700-800 metri. Altrove asciutto e parzialmente soleggiato. Nel pomeriggio tempo un po' instabile con rischio di qualche precipitazione alternata a schiarite. Migliora in serata. Ventilazione sostenuta da nord-est, mare molto mosso e temperature in calo.
CENTRO
Sulla Sardegna nubi sparse e qualche pioggia possibile sul settore settentrionale. Su tutte le altre regioni tempo molto instabile con piogge sparse e rovesci più intensi lungo il versante adriatico. Attenuazione dei fenomeni sul Tirreno a fine giornata. Neve in Appennino sopra i 700-800 metri. Ventoso e freddo.
SUD
Sulla Calabria, la Sicilia e il settore ionico nubi sparse e basso rischio di fenomeni. Su tutte le altre regioni tempo molto instabile, con rischio di piogge, rovesci e nevicate in Appennino sopra gli 800-1100 metri. Ventoso e più freddo ovunque.
 

Tendenza per i giorni successivi: Lunedì residua instabilità e clima un po' freddo al meridione, migliora altrove. Tra martedì e mercoledì probabile bel tempo ovunque (situazione da confermare).
 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum