Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'InformaSette: che tempo farà nel corso della prossima settimana?

Arriverà l'alta pressione, quindi le piogge si allontaneranno dall'Italia.

Previsioni meteo - 23 Ottobre 2005, ore 11.03

L'uragano Wilma, nonostante sia stato declassato a categoria 2 (su una scala di 5) sta ancora devastando lo Yucatan; la perturbazione è quasi ferma, e porta (oltre ai venti fortissimi) piogge capaci di provocare alluvioni. Nel frattempo poco più ad est, sempre sull'Oceano Atlantico, è nata la tempesta tropicale "Alpha", un ciclone che con la sua formazione ha stabilito un record per il 2005, quello di anno più prolifico di cicloni tropicali nella storia da quando questi vengono catalogati. In un certo senso comunque queste violente perturbazioni sono in grado di "devastare" anche i modelli matematici; ad esempio Wilma si sposterà sempre più rapidamente verso nord-est, arrivando mercoledì prossimo nel bel mezzo dell'Atlantico, e scombussolando tutti i piani della depressione d'Islanda, quei progetti che avevamo illustrato nei giorni scorsi. Cosa vogliamo dire? Che dagli ultimi dati in nostro possesso sembra che i vasti corpi nuvolosi oceanici da martedì rimarranno ben lontani dall'Italia, sulle coste atlantiche dell'Europa, favorendo sulle nostre teste lo sviluppo di un'alta pressione ampia e robusta. Quali saranno le conseguenze? Vediamolo assieme: SINTESI PREVISIONALE Lunedì 24 ottobre: Ultime deboli piogge su coste dell'alto Adriatico ed ovest Sardegna al mattino, sui rilievi emiliani nel pomeriggio; qualche nube bassa nelle pianure e lungo i litorali. Per il resto tempo buono o comunque in miglioramento. Temperatura stazionaria. Vento debole. Mari poco mossi o quasi calmi. Martedì 25: Debole instabilità sul Friuli, con possibili isolati acquazzoni; nubi basse sparse su Pianura Padana e costa orientale sarda, più soleggiato sulle altre regioni. Mercoledì 26 - giovedì 27: Ulteriore graduale miglioramento, con prevalenza di bel tempo; isolati banchi di nebbia mattutini e serali in pianura e nelle vallate. Temperature stazionarie o in leggero aumento. Da venerdì 28 a domenica 30: Persisterà il tempo buono. Attenzione ai possibili banchi di nebbia in pianura e nelle vallate montane.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum