Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Marzo imbocca una strada più tranquilla ma presto tornerà a sorprenderci

La risaputa variabilità di marzo si confermerà anche quest'anno. Dopo qualche giorno di tranquilità paiono probabili scenari tutt'altro che traqnuilli all'orizzonte.

La sfera di cristallo - 11 Marzo 2009, ore 15.36

Il vento di marzo spazza l'Italia portando i primi aliti di primavera nelle nostre città, anche in quelle che escono da un inverno pesante e spesso grigio o brumoso. Questo è il suo carattere, la sua indole e questa è anche l'inclinazione tipica della prima parte di una stagione ormai agli albori, anche astronomici. Ebbene, dopo questo rapido passaggio di perturbazioni lungo il passaggio di nord-ovest, ognuna delle quali ha scritto storia a sè a causa della nostra tormentata orografia, sarà il sole a prevalere. Ce lo dice lui, il timidone dell'anno: l'anticiclone. Finora rimasto in disparte in pieno Atlantico o erettosi lungo i paralleli sfoggiando la sua grande abilità di arrampicata verso le alte latitudini, ha ora deciso di far visita al più facile e abbordabile Mediterraneo. Approfittando di un temporaneo abbassamento della guardia degli indici teleconnettivi, il sole quatto quatto, riuscirà senza clamore ad appisolarsi sulla nostra bella Penisola. Gli amanti della bella stagione ringraziano. La sua presenza tuttavia non è da considerare strutturalmente inattaccabile, anzi. Le perturbazioni comandate dalla catena di montaggio atlantica continueranno a scorrere lungo il suo bordo orientale andando a tuffarsi sull'Europa balcanica e oltre ma a tratti qualche banda nuvolosa riuscirà a penetrare nello scudo di bel tempo e a sporcare il cielo di nubi, in prevalenza alte e stratificate. Il sole non avrà grandi difficoltà a penetrarle e a trapassarle tuttavia al nord in qualche caso risulteranno temporaneamente estese. Domenica al settentrione non si esclude inoltre qualche occasionale piovasco ma si tratterà comunque di fenomeni isolati e di poco conto. Già da lunedì si riaffaccerà il sole ma attenzione, nel pentolone di marzo qualcosa nel frattempo comincerà a bollire. Le proiezioni a lungo termine hanno ancora le idee alquanto confuse ma la tendenza più probabile pare orientata ad una ultima parte di marzo tutt'altro che tranquilla. Per saperne di più vi rimandiamo però alla nostra rubrica "Fantameteo". Riassunto previsionale fino a MERCOLEDI 18 MARZO GIOVEDI 12 MARZO 2009 Al primo mattino ultime incertezze all'estremo sud ma con passaggio a tempo soleggiato su tutto il Paese, salvo i consueti annuvolamenti a ridosso delle Alpi confinali dove non si escludono spruzzate di neve portata da nord. Tendenza nel corso della giornata a stratificazioni in arrivo al settentrione ma prima di sera torna il sereno all'estremo nord-ovest. Clima diurno nel complesso mite e anche se a tratti ventoso. VENERDI 13 MARZO 2009 Un po' di nuvolosità alta e stratificata in transito al nord, Toscana e Marche ma senza fenomeni. Possibili annuvolamenti qua e là anche sulla Puglia ma con tendenza a rasserenamenti. Altrove bella giornata di sole. Temperature sempre piuttosto miti, clima a tratti ben ventilato. SABATO, 14 MARZO 2009 Ancora qualche banco nuvoloso ad alta quota su centro-est Lombardia, Triveneto, Emilia Romanga, Marche e alta Toscana ma senza fenomeni e con tendenza a rasserenamenti. Altrove ben soleggiato e mite. Ancora un po' ventoso in montagna e in mare aperto. Tendenza per i giorni successivi: Domenica, 15 marzo 2009 NORD-OVEST Nubi sparse di passaggio, ma con basso rischio di pioggia. Mite di giorno. NORD-EST Qualche addensamento sulle Alpi. Per il resto bel tempo. Freddo al mattino. Mite di giorno. CENTRO Bel tempo. Freddo al mattino, più mite di giorno. Nubi medio-alte in transito nel pomeriggio, senza fenomeni. SUD Bel tempo, salvo nubi di poco conto. Mite di giorno. Lunedì, 16 marzo 2009 NORD-OVEST Qualche addensamento locale sulle Alpi senza piogge. Freddo al mattino, mite di giorno. NORD-EST Qualche addensamento sulle Alpi con locali precipitazioni. Per il resto bel tempo e asciutto. Freddo al mattino. Mite di giorno. CENTRO Nubi sparse sulla Toscana. Per il resto bel tempo. Mite di giorno. SUD Bel tempo. Fresco al mattino, più mite di giorno. Martedì, 17 marzo 2009 NORD-OVEST Nubi sparse, ma con ampie zone di cielo sereno in pianura. Mite di giorno. NORD-EST Nubi sparse sulle Alpi con qualche fiocco di neve. Bello sulle pianure. Mite di giorno. CENTRO Nubi sparse in Abruzzo con qualche pioggia. Per il resto schiarite prevalenti. Mite. SUD Bel tempo, salvo nubi locali. Mite. Mercoledì, 18 marzo 2009 NORD-OVEST Stabile e soleggiato. Freddo al mattino, mite di giorno. NORD-EST Nubi in aumento sulle Alpi con precipitazioni. Più sole in pianura. Fresco. CENTRO Bel tempo, salvo nubi in Abruzzo. Mite di giorno, SUD Bel tempo su Sicilia. Instabile altrove con precipitazioni alternate a pause soleggiate. Fresco.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum