Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'autunno avanza a piccoli passi

Le alte pressioni proveranno a tener alto il morale di chi non si arrende al declino della bella stagione, ma i varchi per le infiltrazioni di aria fresca risulteranno numerosi, con moderate implicazioni depressionarie per la Penisola.

La sfera di cristallo - 7 Settembre 2010, ore 14.42

L'autunno non ha fretta, e in effetti non è che dalle carte emergano sfracelli per il Mediterraneo da qui all'ultima decade di settembre. Disturbi si, quelli piuttosto frequenti, ma veri e propri terremoti stagionali decisamente no.

Dopo la fase perturbata che sperimenteremo nelle prossime ore, il tempo per il fine settimana ritroverà il suo beneamato anticiclone, una figura che risentirà però di un braccino corto e lascerà aperta la porta a spifferi di aria fresca in arrivo dal centro del Continente.

In questo modo è probabile che si riattivino tra martedì 14 e mercoledì 15 condizioni di instabilità in Adriatico e in genere su gran parte del centro-sud, con fenomeni temporaleschi a macchia di leopardo, ma occasionalmente forti.

La feritina sarà un altro passetto avanti verso l'autunno, perchè contribuirà a rendere i valori termici miti e comunque ricompresi nella media del periodo.

L'idea di una piccola estate settembrina, cioè di un periodo stabile anche di 7-10 giorni, sembra oggi tramontata. I modelli vedono invece un guasto più serio, quantunque non ancora traumatico, profilarsi intorno al 18-20, con una saccatura fredda in discesa dal nord Europa, che potrebbe attivare un flusso instabile da sud-ovest per molte zone della Penisola. I primi freddi di stagione però, quelli da vero cambiamento stagionale, non sembrano molto vicini.

Godiamoci allora questo settembre, con la sua moderata instabilità, senza chiedere altro ad una stagione estiva che ha già fatto abbastanza, pur tra qualche pausa agostana al nord.

SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 14 SETTEMBRE 2010:
mercoledì 8 settembre: perturbato al nord e al centro con rovesci e temporali localmente forti sul settentrione e sulle regioni tirreniche, in movimento da ovest verso est, qualche pausa asciutta con brevi schiarite, più ampie e durature sulle regioni centrali. Al sud irregolarmente nuvoloso sulla Campania, con possibili temporali, per il resto poco o parzialmente nuvoloso, con isolati rovesci pomeridiani in Appennino. Temperature in diminuzione al centro-nord.

giovedì 9 settembre: migliora su nord-ovest e Sardegna con un po' di vento di Maestrale, ancora temporalesco su nord-est, Emilia-Romagna, regioni centrali, specie Appennino, incerto al sud con possibili rovesci all'interno nel pomeriggio. Temperature in rialzo al nord-ovest, fresco altrove.

venerdì 10 settembre: ancora qualche temporale lungo il medio Adriatico e al sud, specie su basso Tirreno, ma anche su zone interne molisane e lucane, bello altrove, ventilato e gradevole.

sabato 11 e domenica 12 settembre: salvo residui addensamenti al sud e lungo l'Adriatico tempo buono e complessivamente caldo nelle ore pomeridiane, fresco al mattino.

lunedì 13 settembre: nubi in aumento al nord, ma con basso rischio di fenomeni, velature in arrivo anche al centro, bel tempo al sud. Temperature stazionarie.

martedì 14 settembre: moderata instabilità su nord-est e regioni centrali, in estensione anche all'Appennino meridionale: su tutti questi settori nel pomeriggio potranno formarsi focolai temporaleschi di moderata intensità, bel tempo al nord-ovest e sulle isole maggiori. Da confermare.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.02: SS28 Del Colle Di Nava

catene sdrucciolevole

Traffico in aumento, ghiaccio a 2,103 km prima di Incrocio Nucetto (Km. 60,5) in entrambe le dire..…

h 16.59: SS318 Di Valfabbrica

rallentamento snow

Traffico rallentato, nevicata nel tratto compreso tra 3,751 km dopo Incrocio SS219 Gubbio E Pian D'..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum