Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: venti FRESCHI ed INSTABILI nord-orientali nella prima decade ottobrina?

CONFERMATO l'arrivo della pioggia sulle regioni del versante tirrenico in questo weekend d'ottobre ma in seguito riprenderà il sopravvento una circolazione di venti NORD-ORIENTALI. Vediamo nel dettaglio.

In primo piano - 29 Settembre 2016, ore 21.20

Situazione attuale: una splendida giornata di sole su vasti settori del nostro stivale, anche se sulle regioni del nord inizia già adesso a farsi sentire una rotazione del vento al suolo dai quadranti meridionali che anticipa un aumento della nuvolosità previsto già da domani, venerdì 30 settembre. Segnaliamo inoltre ancora delle manifestazioni d'instabilità a sfondo temporalesco che non hanno abbandonato nemmeno per quest'oggi la Sicilia, laddove i cieli sono risultati spesso nuvolosi. Valori termici ovunque molto miti.

L'arrivo di nuova pioggia sui versanti tirrenici centrali e settentrionali; ecco cosa dovremo aspettarci nel primo weekend d'ottobre.

A seguito dell'ennesima "ouverture" anticiclonica sul Mediterraneo, già in queste ore tende a scavarsi un canale di venti meridionali che prendono forza sul Mediterraneo centrale ed occidentale. Tale sinottica viene messa in moto da una vasta depressione arroccata in sede oceanica. Atteso già da domani, venerdì 30 settembre, un aumento della nuvolosità, prodromico di un cambiamento piuttosto netto delle condizioni atmosferiche previsto entrare in gioco sul nostro Paese dalla mattinata di sabato primo ottobre, quando alcune precipitazioni a sfondo temporalesco interesseranno i versanti tirrenici centrali e settentrionali. Qualche temporale potrebbe infine verificarsi più specificatamente sulle regioni del nord domenica 2 ottobre.

Per tutto il periodo preso in esame, lo Scirocco risulterà la ventilazione dominante, mentre una rotazione a Libeccio è prevista soltanto dalla seconda metà di domenica ma sarà comunque di breve durata, sostituita poi da una ulteriore rotazione del vento da Tramontana e Grecale lunedì 3 ottobre, annunciando l'esordio di un nuovo pattern atmosferico.

La riscossa dell'anticiclone per l'Europa settentrionale: ecco le conseguenze sul tempo di casa nostra.

Una rimonta piuttosto netta dell'alta pressione andrà a costituire l'elemento di assoluta rilevanza nell'evoluzione atmosferica prevista in questa prima decade ottobrina che, quasi a farlo di proposito, presenterà ancora una volta un pattern circolatorio in qualche modo affine a quello vissuto nel mese di settembre.

Vengono tuttavia messi in evidenza in questa sede, IMPORTANTI ANTICICLONI posti alle latitudini nord-orientali d'Europa che potrebbero scatenare sul Mediterraneo, sull'area balcanica e sull'Egeo, movimenti "retroattivi" delle masse d'aria, con una ingerenza fresca ed instabile di tipo continentale.

Le conseguenze per il nostro Paese?

Una circolazione di venti nord-orientali progressivamente più freschi ed instabili, numerose occasioni di PIOGGIA ed INSTABILITA' espressamente dirette ai versanti adriatici ed alle regioni di Mezzogiorno. Tempo secco e ventoso interesserebbe le regioni del nord ed i versanti tirrenici.

Una nuova ingerenza instabile oceanica forse sul finire della prima decade ottobrina ma ancora tutta da verificare.

Seguite gli aggiornamenti.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.42: A5 Torino-Courmayeur

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Svincolo Scarmagno (Km. 35,1) e Svincolo Quincinetto (Km. 5..…

h 03.39: A1 Bologna-Firenze

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Barberino di Mugello (Km. 261,4) e Calenzano-Sesto Fiorentino..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum