Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Rinforzo effimero dell'alta pressione, ancora tempo PERTURBATO in terza decade

Quache giorno in compagnia dell'alta pressione con temperature in rialzo e tempo gradevole, soleggiato. Deterioramento progressivo delle condizioni atmosferiche in vista a partire dalle festività di Pasqua.

In primo piano - 18 Aprile 2019, ore 21.00

La primavera 2019 prende un percorso inaspettato, così a pochi giorni dall'ondata di freddo tardiva che ha interessato diverse regioni dell'Europa centrale, il mese di aprile ci riporta verso più miti consigli, troviamo infatti un campo di alta pressione attualmente ancora in fase di rinforzo sul bacino centrale del Mediterraneo, accompagnato da temperature sulla via di un graduale rialzo. Dopo il freddo dei giorni scorsi, le temperature tendono a risalire anche sulle regioni dell'Europa centrale ed occidentale, il risveglio vegetativo porta con sè anche "i malanni di stagione" in questo caso costituiti soprattutto da varie forme di allergia ai pollini. La previsione sulle anomalie di temperatura previste dal modello americano per sabato 20 aprile, mette in luce valori termici sopra la norma su diverse regioni del Paese:


Questa parentesi di primavera dal volto tiepido e gradevole, sarà destinata ad esaurirsi a partire dal prossimo fine settimana. Le festività di Pasqua e Pasquetta segneranno il passo tra l'anticiclone ed una nuova figura depressionaria che riporterà nubi ed instabilità sulle nostre regioni. Un cambiamento che riguarderà soprattutto l'aspetto del nostro cielo ma non il quadro termico generale che risulterà ormai stabilmente attestato su valori termici miti. La previsione del modello americano riferita a domenica 21 aprile, giorno di Pasqua, mette in risalto l'organizzarsi di una nuova circolazione di bassa pressione disposta col proprio asse sull'Europa occidentale:



Lo sviluppo degli eventi nella terza decade di aprile, potrebbe portare un nuovo protagonista nel palcoscenico atmosferico d'Europa, una grande saccatura in grado di portare un periodo prolungato di venti meridionali sul bacino centrale del Mediterraneo. Ne potrebbero scaturire diversi corpi nuvolosi associati al passaggio di alcune precipitazioni indirizzate soprattutto alla Sardegna ed alle regioni del versante tirrenico, incluse le regioni del nord. La previsione Ensemble del modello europeo riferita a mercoledì 24 aprile, mette in luce una grande figura di bassa pressione sull'ovest Europa. Ne risulteranno influenzate soprattutto le regioni italiane occidentali:



Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum