Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: nuova veloce perturbazione nel weekend, poi un intermezzo più tranquillo

L'inverno di gennaio procede a strappi; mancheranno i grandi episodi di freddo ma le condizioni atmosferiche non risulteranno troppo stabili. Nuove occasioni di pioggia soprattutto al sud e sui versanti adriatici, tempo indubbiamente migliore al nord.

In primo piano - 10 Gennaio 2019, ore 19.00

La circolazione atmosferica relativa alla seconda decade di gennaio sarà ancora contraddistinta dalla presenza di un forte anticiclone sull'Europa occidentale. Questo anticiclone così tenace è da ricercare in una circolazione di venti occidentali sempre piuttosto tesa e vivace che lascia poco spazio allo sviluppo di blocchi anticiclonici in grado di conquistare le latitudini settentrionali è pertanto dare luogo ad una sinottica di blocco che in questo periodo dell'anno potrebbe davvero fare la differenza in chiave invernale. 

Lo schema circolatorio che stiamo commentando in questo periodo e con cui avremo a che fare anche nel prossimo futuro, sarà quindi contraddistinto ancora dalla presenza di questa figura nello scacchiere barico europeo, sufficientemente defilata da permettere lo sviluppo ed il mantenimento di un canale depressionario essenzialmente rivolto alle regioni orientali d'Europa, allo stesso tempo abbastanza vicino da impedire grossi eventi da natura invernale sull'Italia. 

Una nuova perturbazione rinnoverà condizioni di tempo instabile al centro ed al sud nel prossimo fine settimana, le regioni del nord ancora protette dall'arco alpino, non vedranno precipitazioni di rilievo. La prossima settimana la circolazione sull'Europa centrale e sull'Italia resterà ancora di tipo nord-occidentale, garantendo la prosecuzione di una fase secca per il nord che potrebbe insistere sino al termine della seconda decade di gennaio, mentre al sud vi sarebbero ancora occasioni per alcuni spunti di instabilità con alcune precipitazioni. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum