Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

News modello europeo: rinforzo dell'anticiclone nella seconda decade, ecco le ultime novità

In sintesi, ecco cosa dovremo aspettarci secondo il modello europeo nella seconda decade ottobrina.

In primo piano - 6 Ottobre 2017, ore 21.30

Coerentemente con quelle che sono state le linee di tendenza messe in luce dai modelli i giorni scorsi, questo scorcio di autunno meteorologico trascorrerà in larga misura sotto l'influenza di un pattern caratteristico di NAO (North Atlantic Oscillation) di segno positivo, pertanto con una forte attività delle depressioni nord atlantiche e nord europee, cui verrà a contrapporsi un consolidamento delle fasce anticicloniche subtropicali alle medie latitudini. Il Vortice Polare sulla via di un sensibile raffreddamento, andrà a chiudersi su sè stesso, impedendo la genesi di fasi instabili in grado di coinvolgere le medie latitudini d'Europa. Trattasi di un processo del tutto fisiologico di avanzamento stagionale e non dovrebbe essere visto in chiave particolarmente negativa, non fosse che su alcune zone d'Italia, nonchè su di una considerevole fetta d'Europa, sono mancate completamente all'appello le piogge autunnali che avrebbero consentito di attenuare un po' il deficit idrico. 

Di pari passo con il rinforzo delle vorticità zonali, ecco quindi il famigerato rinforzo degli anticicloni nella fascia delle medie e basse latitudini d'Europa; in questo frangente il cuore più caldo e stabile dell'alta pressione è previsto collocarsi proprio sopra il bacino del Mediterraneo, favorendo per alcuni giorni, una completa stasi atmosferica. Il periodo stagionale inizia ad essere avanzato, i cieli non ovunque risulteranno sereni, sulla Valpadana inizieranno a farsi vedere le inversioni termiche e con esse le condizioni di foschia densa/nebbia con accumulo di sostanze inquinanti e livelli di particolato sottile, pronti a schizzare verso la soglia limite. Lungo le coste potranno fare la loro comparsa, banchi di nubi basse. Sarà un tipo di tempo più affine alla stagione invernale che al periodo dell'autunno ma dovremo farcene una ragione. 

L'apice del periodo stabile compreso tra giovedì 12 ottobre e domenica 15,
momento in cui la Mitteleurope ed il bacino centrale del Mediterraneo, verranno a ritrovarsi sotto l'influenza di una circolazione d'aria molto tiepida, con valori termici in quota previsti in aumento sino a superare le medie stagionali. 

Il resto rimane tutto da decidere. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum