Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La situazione si complica nella giornata di DOMENICA

Sembra ormai assodato che l'Italia possa assistere ad un nuovo peggioramento, che avrà il suo apice tra domenica e lunedì. Coinvolte tutte le nostre regioni.

In primo piano - 20 Ottobre 2010, ore 10.25

Ecco la situazione incentrata per il pomeriggio-sera della giornata di domenica.

Il peggioramento del fine settimana ( o meglio parte di esso) sembra purtroppo confermato. Molte regioni dovranno aspettare proprio la giornata di domenica per vedere cadere dal cielo la pioggia, il tutto dopo un periodo contrassegnato da cieli limpidi e temperature tutto sommato gradevoli di giorno.

La situazione risulta ancora in evoluzione, ma le analisi a nostra disposizione sembra vogliano accentuare il passaggio del fronte, che solo fino a due giorni fa sembrava trascurabile.

La cartina sopra riportata evidenzia la situazione prevista in Europa ed in Italia per la seconda parte della giornata di domenica (ovviamente con le analisi di oggi).

Si nota per prima cosa la ritirata dell'alta pressione delle Azzorre verso sud-ovest ed un suo parziale sbilanciamento successivo verso il nord Atlantico. Tutto ciò favorirà la discesa di masse d'aria fredda ed instabile sull'Europa occidentale, in sfondamento poi verso il Mare Nostrum dalla Valle del Rodano.

Il Mediterraneo, in questi casi, difficilmente sta a guardare senza raegire. La formazione di un minimo da contrasto sembra quindi scontata, come sembra scontata anche la risalita di aria umida da sud verso lo Stivale.

Per dirla in maniera più semplice, gran parte dei settori occidentali italiani, nord-ovest compreso, potrebbero passare buona parte della domenica sotto la pioggia. Tali precipitazioni, poi, si estenderebbero anche alle altre regioni nel corso della giornata di lunedì.

Per il momento è ancora presto per stabilire quali regioni verranno maggiormente coinvolte e quali meno. Per un'analisi maggiormente dettagliata vi rimandiamo quindi ai prossimi aggiornamenti.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum