Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La GIGANTESSA del Tirolo che sapeva prevedere il tempo...

L'abbiamo incontrata e ci ha colpito per la sua...stazza!

In primo piano - 28 Aprile 2016, ore 09.21

La gigantessa del Tirolo riprodotta a grandezza naturale in compagnia del nostro Alessio Grosso.
C'è una figura che vi sorprenderà particolarmente visitando il museo della miniera della Val Ridanna, in Alto Adige, quella della gigantessa del Tirolo.

Come si legge nelle indicazioni riportate nel museo, MARIA Fassnauer, nacque nel 1879 nel maso Staudner, il più elevato di Ridanna a 1.566 m di quota, dall'età di 3 anni crebbe a dismisura e infine raggiunse un'altezza di 2,17 m. Durante questo periodo la povera famiglia di contadini di montagna quasi non riusciva a nutrirla, dato che ella, stando a ciò che si racconta, mangiava scodelle intere di polenta e che avesse il dono della preveggenza, in particolare pare fosse in grado di avvertire con grande anticipo l'arrivo di un temporale o di una bufera di neve.
 
La gigantessa fu ben presto sulla bocca di tutti e finì con il richiamare l'attenzione di imprenditori di baracconi da fiera, che la volevano ingaggiare per esibirla in pubblico, cosa usuale per quei tempi.

La donna semplice, molto religiosa, attaccata con tutto il cuore alle bestie e alla vita semplice sul maso, accettò infine un'offerta allettante, per poter lenire la grande miseria della sua famiglia.

Dal 1906 al 1913 fu in giro per tutta l'Europa, accompaganta da sua sorella e da una turba di curiosi, e veniva ammirata da migliaia di persone come la "dama più alta del mondo". E si dice anche sia riuscita a mettere in salvo un intero paese prevedendo con molte ore di anticipo un nubifragio catastrofico, che avrebbe allagato tutto.

L'imponenza del suo corpo, di 172 kg, veniva accresciuta inoltre da alti sottopiedi, da lunghi vestiti, da un cappello a cilindro e dall'indicazione della sua altezza spropositata.

La gigantessa con il cuore di un bambino si ammalò di idropisia già in giovane età. Appena trentottenne morì il 4 dicembre 1917 e fu sepolta nel cimitero di Ridanna. La gigantessa del Tirolo è rappresentata a grandezza naturale nel Museo delle Miniere a Ridanna, a cui si riferisce la foto. Vi si possono vedere diversi oggetti da lei usati ed i suoi gioielli; esiste inoltre un opuscolo che racconta la sua vita.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.08: T2-TRF SB. Traforo Del Gran S.Bernardo

catene snow

Neve a Svincolo Fine Traforo-Dogana (svizzera) (Km. 15,8) lato Svizzera…

h 14.08: SS113 Settentrionale Sicula

problema sdrucciolevole

Fondo stradale scivoloso a 9,065 km prima di Incrocio S.Stefano Di Camastra (Km. 151,2) in direzi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum