Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il peggioramento del tempo nel fine settimana

Gran parte d'Italia verrà investita da piogge e da vento a tratti impetuoso, a causa della formazione di un piccolo ma intenso ciclone.

In primo piano - 8 Aprile 2005, ore 11.32

Sull'Italia si sta preparando il terreno per l'arrivo di una perturbazione seguita da aria fredda dall'Artico; i venti di Scirocco presenti sui nostri mari infatti sono proprio il segnale della diminuzione della pressione in atto, provocata dall'imminente passaggio del fronte nuvoloso. Già nella serata odierna i primi refoli di aria più fresca riusciranno ad interessare le Alpi occidentali, il Mar Ligure, la Toscana e la Sardegna; ma sarà nella giornata di domani che l'aria artica sfocierà nel Mediterraneo attraverso forti venti di Maestrale (dei quali abbiamo parlato più approfonditamente in un altro articolo). Il forte contrasto fra questa massa d'aria e quella più mite già presente sull'Italia favorirà la rapida formazione di una piccola ma profonda depressione fra la Sardegna e la Liguria, un evento questo che porterà all'insistenza del brutto tempo sulla Penisola almeno fino a lunedì. Ma vediamo in particolare dove pioverà di più fra sabato e domenica: SABATO: Al mattino saranno Triveneto, bassa Toscana e Lazio le zone con piogge piuttosto continue e diffuse, rischio di temporali sulle coste e nevicate sulle Alpi fin quasi sui 1000 metri; sul resto del centro-nord e la Campania piogge più intermittenti, COMUNQUE A PREVALENTE CARATTERE DI ACQUAZZONE, forse non pioverà solo su alto Piemonte, parte dell'Appennino settentrionale e quasi tutto il meridione. Nel corso del pomeriggio ancora piogge frequenti e qualche forte temporale sul Lazio, ma anche sull'Umbria, il Grossetano, il Senese l'Appennino Marchigiano ed il Triestino; prime piogge anche su Molise e Puglia settentrionale. Sulle altre regioni non si prevedono variazioni particolari della situazione. DOMENICA: Piogge piuttosto abbondanti e continue sul Cuneese e l'Emilia-Romagna, in particolare a ridosso delle montagne, dove nevicherà oltre i 1000 metri in media; pioverà con cnotinuità anche su Veneto orientale e Friuli-Venezia-Giulia. Ancora qualche temporale possibile sul Lazio, in estensione alla Sicilia; più asciutto su alto Piemonte e su parte delle Alpi Lombarde. Sul resto del centro-nord pioverà, ma in maniera più moderata; nel meridione ancora tante nubi ma basso rischio di pioggia. Nel corso del pomeriggio il tempo finalmente peggiorerà anche sulla Calabria meridionale e sul versante tirrenico del sud, dove arriveranno scrosci di pioggia ed isolati temporali; le piogge invece cesseranno sulle Alpi centro-orientali. Attenzione fino a sera alle probabili piogge abbondanti ancora una volta su Cuneese ed Emilia-Romagna.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.51: A32 Torino-Bardonecchia

coda rallentamento

Code per 2 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Circonvallazione Oulx (Km. 6..…

h 22.34: A52 Tangenziale Nord Di Milano

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento Tangenziale Est Di Milano e Svincolo SP44 Milano-Meda..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum