Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dove PIOVERA' di più in settimana? Arriverà la NEVE?

Tutte le ultimissime mappe previsionali aggiornate.

In primo piano - 3 Ottobre 2016, ore 10.00

L'irruzione di aria fredda prevista da nord-est per la giornata di giovedì 6 ottobre lascerà il segno.
Essa attiverà una depressione al suolo a ridosso del Tirreno centrale, che originerà condizioni di forte instabilità, richiamando anche aria più umida ed instabile da sud ovest e favorendo la formazione di grossi nuclei temporaleschi.

Al momento le regioni più colpite dal maltempo nel corso della giornata di giovedì 6 ottobre risulteranno nord Sardegna, bassa Toscana, Elba, poi Lazio, Campania, con temporali anche di forte intensità.

I fenomeni si estenderanno, pur leggermente attenuati, entro sera all'Abruzzo e alle restanti regioni meridionali.
Nella notte su venerdì 7 saranno possibili spruzzate di neve sui rilievi abruzzesi sin sotto i 1500m.

Venerdì 7, mentre al nord continuerà a fare freddo ma a non piovere, il tempo migliorerà parzialmente al centro, ma tra Abruzzo, basso Lazio e meridione continueranno piogge e temporali anche forti, con annesse spruzzate di neve sulle zone più alte degli Appennini.

I fenomeni più intensi si prevedono tra Molise, nord Puglia e zone interne della Campania.

Entro la serata di venerdì ci sarà una pausa del maltempo su queste zone, ma attenzione a quanto potrebbe accadere nel fine settimana. Qui i modelli sono ancora divisi, ma sempre probabile al 55% una prosecuzione della fase piuttosto fredda per il periodo e molto instabile.

In particolare tra sabato e domenica i fenomeni potrebbero trasferirsi dalla Liguria verso le regioni centrali e meridionali, lasciando ancora a secco le regioni settentrionali, dove comunque continuerà a far freddo e sarà presente una nuvolaglia irregolare.

L'evoluzione del fine settimana resta comunque piuttosto "aperta" a cambiamenti anche importante, seguite dunque tutti gli aggiornamenti!

VENTI: da notare le correnti di Bora e Grecale su nord e medio Adriatico in attivazione da mercoledì sera, che andranno a convergere nel minimo depressionario in movimento dal Tirreno centrale verso il meridione.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.09: A52 Tangenziale Nord Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Di Sesto S.Giovanni (Km. 3,7)..…

h 07.09: Firenze Viale Filippo Strozzi

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso sulla Viale Filippo Strozzi…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum